Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Super Punch Fighter: i “picchiaduro” si trasferiscono sul tavolo di casa

Quest'estate, Plaid Hat Games pubblicherà Super Punch Fighter: un gioco che simulerà i giochi di combattimento arcade di un tempo sul tavolo

Plaid Hat Games ha annunciato la pubblicazione, attesa per l’estate, di Super Punch Fighter, un gioco da tavolo volto a ricreare il feeling dei videogames di combattimento arcade di un tempo.

Progettato da Robert Klotz e illustrato da Tyler Johnson, in Super Punch Fighter, i giocatori controlleranno un combattente, muovendosi all’interno di una arena e cercando di mettere fuori combattimento gli avversari. Per rimanere fedele ai cabinati da cui prende ispirazione, il gioco utilizzerà delle carte “pulsanti” che potranno essere attivate con gettoni “pollice” in modo tale da andare a ricreare le mosse dei personaggi che un tempo si sfidavano nei coinop. Le carte potranno anche essere giocate a “catena” per simulare le mitiche  “combo” che si potevano realizzare con combinazioni di pulsanti e movimenti del controller. Un giocatore potrà “attivare” quanti pulsanti preferisce, ma all’inizio del round successivo solo 4 delle carte usate potranno essere riutilizzate.

Il prodotto prevede più modalità di fruizione. Nella modalità base, ogni giocatore potrà gestire un solo personaggio e la vittoria sarà di chi guadagnerà per primo 9 stelle danneggiando gli avversari, eliminandoli dal tabellone o completando i “traguardi” interni al gioco. È  prevista anche una modalità cooperativa dove due giocatori dovranno difendere il terreno contro continue ondate di avversari.

La scatola includerà: 1 arena, 6 quadranti di combattimento, 10 personaggi in cartone, 154 carte e 46 tokens. Il gioco, per 1-6 giocatori dai 14 anni, permetterà partite da 30-60 minuti. Il prezzo di vendita annunciato sarà di 39.95$.

Volete trasportare sul tavolo di casa un altro grande classico dei videogames picchiaduro? Ecco per voi Street Fighter: Deck-Building Game