Giochi di ruolo

The One Ring, Free League Publishing annuncia il via del Kickstarter

È di oggi l’annuncio da parte della casa editrice svedese Free League Publishing del via, il giorno 11 febbraio 2021, della campagna Kickstarter per la realizzazione della seconda edizione del gioco di ruolo The One Ring, ambientato nella Terra di Mezzo di J. R. R. Tolkien.

The One Ring è un gioco di ruolo carta e penna basato sui romanzi Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, due straordinarie opere di narrativa dell’amato autore e rispettato accademico John Ronald Reuel Tolkien. La prima edizione di The One Ring, rilasciata nel 2011, è stata acclamata come il miglior tentativo di portare la Terra di Mezzo sul tavolo da gioco fino ad oggi, grazie alle sue regole tematiche e alla minuziosa attenzione ai dettagli.

Con l’annuncio odierno, il gioco entra in una nuova era. La nuova edizione di The One Ring porterà i giocatori nuovamente nel crepuscolo della Terza Era con un nuovo volume rilegato, che presenterà una serie di regole aggiornate e semplificate, sviluppate grazie agli anni di feedback dei giocatori. Il volume godrà inoltre degli elevati standard qualitativi che hanno reso Free League Publishing così popolare negli ultimi anni. L’aspetto del gioco stesso è stato completamente ridisegnato, offrendo una visione della Terra di Mezzo che è allo stesso tempo fresca e familiare.

The One Ring

La nuova edizione è stata creata dal game designer italiano Francesco Nepitello in collaborazione con Free League Publishing, creatori di pluripremiati giochi di ruolo da tavolo come ALIEN, Forbidden Lands e Tales from the Loop.

Informazioni più approfondite sulla nuova edizione del gioco di ruolo The One Ring saranno rivelate al lancio della campagna Kicksarter, il giorno 11 febbraio. La pagina della campagna Kickstarter è raggiungibile a questo link.

La casa editrice italiana Need Games! ha parimenti annunciato che si occuperà della localizzazione in lingua italiana del prodotto, la cui uscita dovrebbe avvenire poco tempo dopo il termine della campagna di crowdunding e la pubblicazione internazionale di The One Ring da parte di Free League Publishing.