Libri e Fumetti

The Walking Dead: il creatore sembra aver rivelato l’origine del contagio

Robert Kirkman, il creatore di The Walking Dead, non ha mai affrontato la causa del virus senza nome prima di aver terminato il suo fumetto di lunga data dopo 193 numeri nel luglio 2019, dicendo che l’infezione diffusa e l’apocalisse risultante potevano essere attribuite solo a “una cosa fantascientifica e folle che avrebbe reso la storia ancora più strana“.

Se si deve credere a Kirkman, l’agente patogeno ha avuto origine da una spora nata nello spazio:”Space spore“, ha scritto Kirkman su Twitter quando gli è stato chiesto di nominare ciò che ha creato i camminatori. La risposta di Kirkman è probabilmente un altro omaggio a “La Notte dei morti viventi” di George A. Romero, in cui gli scienziati hanno ipotizzato che l’ascesa di ghoul carnivori sia stata causata dalle radiazioni di una sonda spaziale proveniente da Venere.

Prima che il loro progetto diventasse il The Walking Dead che conosciamo oggi, Kirkman e l’artista della serie originale Tony Moore lanciarono una continuazione ambientata negli anni ’60 de “La Notte dei morti viventi”. Un altro legame con gli extraterrestri c’è stato quando Kirkman presentò l’idea ai dirigenti della Image Comics: egli dovette mentire, sostenendo che l’apocalisse era causata da alieni spaziali che utilizzavano i non morti per indebolire le infrastrutture del mondo prima di invaderlo.

Lo scrittore si divertì di nuovamente con gli alieni in un finale bonus non canonico per il numero 75 di The Walking Dead, ispirato alla sua storia inventata. Secondo una Michonne armata di spada laser, una sconosciuta civiltà aliena ha fatto tornare i morti in vita per attaccare gli umani, con i sopravvissuti trasformati in una razza di schiavi per raccogliere l’acqua che gli alieni usavano come valuta.

Forse anni dopo che sarà finito tutto, lo citerò casualmente in un’intervista. Sembra una cosa molto”alla J.K Rowling“. “, ha detto Kirkman quando gli è stato chiesto dell’origine del virus zombi durante un Q&A 2018 su Tumblr. “Non potrebbe essere meno importante per la storia e la vita di questi personaggi. Sarebbe completamente fuori posto nella storia. Onestamente se uno scienziato di Washington andasse dai personaggi e chiedesse loro cosa fosse successo, essi si limiterebbero a scrollare le spalle, non cambierebbe affatto la loro vita … e … ho detto troppo “.

Se volete iniziare a leggere The Walking Dead, potete farlo cominciando da questo volume.