Cinema e Serie TV

Tutti i vincitori della Mostra del Cinema di Venezia 2019

La Mostra del Cinema di Venezia di quest’anno ha ribaltato i canoni classici, regalandoci film unici e non convenzionali, dal Leone d’Oro a Joker di Phillips alla Coppa Volpi vinta dall’italiano Marinelli per Martin Eden.

Tanti sono stati i vincitori di questa sessantaseiesima Mostra del Cinema di Venezia e tanti i film in gara molto apprezzati da pubblico e critica. La giuria di quest’anno era presieduta dalla regista argentina Lucrecia Martel, accompagnata dal critico Piers Handling, la regista Mary Harron, l’attrice Stacy Martin, il direttore della fotografia Rodrigo Prieto e i registi Shin’ya Tsukamoto e Paolo Virzì.

Oltre a Joker (Leone d’Oro) e Marinelli (Coppa Volpi), un premio importantissimo ed emblematico, il Gran Premio della Giuria, va a J’accuse di Roman Polanski. La pellicola che parla del caso Dreyfus ha sollevato non poche polemiche, rese note dalla stampa internazionale legata al movimento #metoo. La stessa presidentessa di giuria, Lucrecia Martel, aveva dichiarato di non voler partecipare al gala del film per prendere una posizione solidale nei confronti delle donne vittime di violenza, dal momento che Polanski è latitante, dal 1977, negli Stati Uniti a seguito di un’ accusa di stupro nei confronti di una tredicenne.

Ecco, di seguito la lista di tutti i vincitori della sessantaseiesima Mostra del Cinema di Venezia

Leone d’oro per il miglior film: Joker, di Todd Philips
Gran premio della giuria: J’accuse, di Roman Polanski
Leone d’argento per la miglior regia: Roy Anderson, per il film About Endlessness 
Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile: Ariane Ascaride, per il film Gloria Mundi
Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile: Luca Marinelli, per il film Martin Eden
Miglior sceneggiatura:  No. 7 Cherry Lane, di Ji Yuan Tai Qi Hao
Premio Marcello Mastroianni (a un attore emergente): Toby Wallace, per il film Babyteeth
Premio speciale della giuria: La mafia non è più quella di una volta, di Franco Maresco
Miglior film della sezione Orizzonti: Atlantis di Valentyn Vasyanovych
Premio Leone del futuro per la miglior opera prima: You will die at twenty di Amjad Abu Alala

Se volete rivivere a casa vostra la magia del Festival del Cinema di Venezia, vi consigliamo l‘edizione blu ray del vincitore dell’edizione 2017, La forma dell’Acqua di Guillermo del Toro.