Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 2
  • 0

Case PC | I migliori di marzo 2020

Case economico

Cooler Master MasterBox MB511


Formato
Mid Tower
Materiali
Plastica e telaio d’acciaio
Dimensioni
496 x 217 x 468 mm
In alternativa
  • -

Case da HTPC

Fractal Design Node 202


Formato
Mini-ITX
Materiali
Plastica e Acciaio
Dimensioni
377x82x330 mm
In alternativa
  • -

Case Mid-Tower

Corsair Carbide 275R


Formato
Mid-tower
Materiali
Acciaio
Dimensioni
460 x 215 x 455 mm
In alternativa
  • -

Case Full-Tower

Thermaltake View 71 TG


Formato
Full Tower
Materiali
SPCC e vetro temperato
Dimensioni
592 x 274 x 577 mm
In alternativa
  • -

Case Mini-ITX

Phanteks Evolv Shift Air


Formato
Mini-ITX
Materiali
Alluminio anodizzato, acciaio e plastic
Dimensioni
128 x 470 x 274 mm
In alternativa
  • -

Aggiornamento febbraio 2020

In questo aggiornamento della guida dai Case PC abbiamo rivisto tutte le categorie, limitando a pochi modelli la scelta e concentrandoci sulle fasce di prodotto essenziali: case economico, mini ITX, mid tower, full tower e HTPC.

Come scegliere il case PC perfetto?

Tutti hanno le proprie esigenze e gusti, ma ci sono alcuni aspetti fondamentali di cui tenere conto nel processo di selezione del Case PC. Per prima cosa bisogna stabilire l’hardware che vi andrà all’interno e di conseguenza potrete pensare alle dimensioni del case.

Non solo per contenere i vari componenti, ma anche per garantire che tale hardware abbia il necessario raffreddamento e offra la corretta espandibilità. Vi sono diversi formati di case, ma sono tre quelli che vanno per la maggiore: Mini-ITX, Mid Tower e Full Tower. Questi case sono in qualche modo legati al formato della scheda madre installabile.

Come avrete già capito, in un case Mini ITX sarà possibile ospitare solamente schede madre in quel formato. Il case ha un form factor così compatto che lo spazio è ridotto al lumicino, permettendovi quindi d’inserire una scheda video dedicata di dimensioni non troppo grandi e lo stretto necessario. Un formato quindi che permette di approntare configurazioni da gioco, ma più in generale si presta a PC casalinghi e da ufficio che devono occupare poco spazio.

Il formato Mid Tower è quello più diffuso tra i case PC in quanto offre un buon compromesso tra espandibilità, flusso d’aria e dimensioni. È quello che va per la maggiore tra i giocatori, in quanto permette d’installare schede micro-ATX e ATX (alcuni persino delle EATX), installare più schede video, soluzioni di archiviazione e di raffreddamento, anche radiatori a liquido.

I Full Tower consentono d’installare schede madre EATX, oltre ai formati più piccoli e offrono un sacco di espandibilità, nonché posizioni per installare ventole, radiatori e chi più ne ha ne metta. In genere i case full tower sono acquistati da appassionati con hardware elevata caratura prestazionale, o chi vuole realizzare una workstation potente che ha bisogno di un buon flusso d’aria per raffreddare processori multi-core, schede video che devono renderizzare per molto tempo e così via.

In conseguenza delle dimensioni del case, dell’hardware selezionato e delle vostre scelte sul fronte del raffreddamento (numero e tipologia di ventole, dissipatori a liquido o ad aria per la CPU, ecc.), entra in gioco anche il tema del flusso d’aria, che deve essere di buon livello per evitare il surriscaldamento dei componenti e quindi il loro funzionamento al di sotto delle aspettative, se non la rottura improvvisa.

Altri elementi nella scelta del case PC sono legati a gusti estetici e altre particolarità: la voglia di avere un pannello laterale in vetro temperato, la volontà di avere un case con elementi con illuminazione LED RGB e altre caratteristiche peculiari come la connettività del pannello frontale. A voi quindi la scelta, ma se non volete pensarci troppo ecco alcuni consigli pronti per voi!

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d’acquisto

Formato
Mid Tower
Materiali
Plastica e telaio d’acciaio
Dimensioni
496 x 217 x 468 mm
Peso
7,04 kg
Ventole
1
Case economico

Slot 3,5''/SSD
7
Slot Espansione
7
Lunghezza max scheda video
410 mm
Compatibilità PSU
ATX
Ingressi / Uscite
2x USB 3.0, 2x Jack 3.5 mm

MasterBox MB511 è un case classico nella forma, spazioso internamente e compatibile con tutti i principali formati di scheda madre, dallo standard ATX fino al piccolo ITX. Realizzato principalmente in metallo e plastica, conta 7 slot di espansione, una ventola pre-installata in estrazione, compatibilità con radiatori fino anche a 360 mm di lunghezza, un pannello frontale mesh e un prezzo che si aggira tra i 50 e i 60 Euro.

Formato
Mini-ITX
Materiali
Plastica e Acciaio
Dimensioni
377x82x330 mm
Peso
3,5 kg
Ventole
2x120mm
Case da HTPC

Slot 3,5''/SSD
- / 2
Slot Espansione
2
Lunghezza max scheda video
31 cm
Compatibilità PSU
SFX 130mm
Ingressi / Uscite
2xUSB 3.0, Audio in/out

Fractal Design Node 202 è uno case per dei sistemi ultracompatti migliori che potreste trovare al momento. È pensato come soluzione estremamente sobria; compatibile con lo standard Mini ITX e con alimentatori SFX, è probabilmente la scelta più indicata nella creazione di un HTPC da posizionare in sala o come media center in una stanza cinema. Non è un prodotto economico ma vale ogni Euro.

Formato
Mid-tower
Materiali
Acciaio
Dimensioni
460 x 215 x 455 mm
Peso
10,14 kg
Ventole
6
Case Mid-Tower

Slot 3,5''/SSD
5
Slot Espansione
7
Lunghezza max scheda video
370 mm
Compatibilità PSU
ATX
Ingressi / Uscite
2 x USB 3.0; 2 jack per cuffie e microfono

Il Corsair Carbide 275R supporta schede madre ATX, micro ATX e mini ITX, offre sette slot di espansione e ha due ventole Corsair SP120 da 120 mm preinstallate, una frontale e una posteriore, anche se c’è spazio fino a sei ventole. Ovviamente in quelle posizioni potete inserire radiatori di sistemi a liquido compatibili. Potete installare schede video fino a 37 centimetri e dissipatori della CPU fino a 17 cm.

Il pannello frontale evidenzia l’assenza di un alloggiamento da 5,25 pollici, mentre ci sono quattro slot per soluzioni da 2,5 pollici dietro il vassoio della motherboard e due alloggiamenti da 3,5 / 2,5 pollici sotto la copertura dell’alimentatore. Esteriormente ci sono due USB 3.0 e i jack per cuffie e microfono. Non manca un pannello laterale in vetro temperato e copertura del vano alimentatore (c’è un filtro antipolvere e si possono ospitare soluzioni standard fino a 180 mm).

Formato
Full Tower
Materiali
SPCC e vetro temperato
Dimensioni
592 x 274 x 577 mm
Peso
19,1 kg
Ventole
3
Case Full-Tower

Slot 3,5''/SSD
10
Slot Espansione
8+2
Lunghezza max scheda video
Fino a 410 mm
Compatibilità PSU
ATX
Ingressi / Uscite
2x USB 3.0, 2x USB 2.0, 1x HD Audio

Passiamo ai case di un certo livello, che dite? View 71 TG è uno dei modelli più aggiornati della gamma di prodotti  Thermaltake: vetro temperato su ogni lato, dimensioni Full Tower, predisposizione per GPU vetricali e 3 ventole RGB già incluse. Senza contare poi la predisposizione per radiatori praticamente di qualunque grandezza e ampio spazio per sistemi a liquido custom. Il prezzo? Circa 160 Euro.

Formato
Mini-ITX
Materiali
Alluminio anodizzato, acciaio e plastic
Dimensioni
128 x 470 x 274 mm
Peso
6,16 kg
Ventole
1
Case Mini-ITX

Slot 3,5''/SSD
2
Slot Espansione
2
Lunghezza max scheda video
350 mm
Compatibilità PSU
SFX
Ingressi / Uscite
2x USB 3.0

Phanteks Evolv Shift Air è tra le soluzioni più intriganti di per una build ITX orientata in verticale, design che, con la presentazione di Xbox Series X, sta diventando sempre più popolare tra i produttori. Il case vanta uno stile semplice ma accattivante, tipico della linea Evolv di Phanteks, semplicità nel montaggio, buona areazione e capacità interna degna di un sistema ATX. Sicuramente 140 Euro non sono pochi ma Evolv Shift Air punta alla fascia alta del mercato, riuscendo egregiamente nel suo intento.