Schede madre

Asus aggiorna 35 motherboard per i Ryzen 3000, ma c’è un’assente

Il debutto delle CPU AMD Ryzen 3000 si fa sempre più vicino (la presentazione è attesa al Computex il 27 maggio) e con il passare delle settimane i produttori di schede madre si stanno muovendo per rendere compatibili le attuali proposte socket AM4 con le nuove CPU.

Asus si è unita al gruppo, distribuendo tramite il proprio sito i BIOS che rendono compatibili le motherboard X470, B450, X370 e B350 con i nuovi microprocessori. Tra i modelli assenti, come peraltro vociferato in un’indiscrezione delle scorse ore, le schede madre dotate di chipset A320.

Chipset Modelli Versione BIOS
X470 ROG Crosshair VII Hero 2302
ROG Crosshair VII Hero (Wi-Fi) 2302
ROG Strix X470-I Gaming 2302
ROG Strix X470-F Gaming 4801
TUF X470-PLUS Gaming 4801
Prime X470-Pro 4801
B450 ROG Strix B450-E Gaming 2301
ROG Strix B450-F Gaming 2301
ROG Strix 450-I Gaming 2301
TUF B450M-Plus Gaming 1201
TUF B450M-Pro Gaming 1201
TUF B450M-Plus Gaming 1201
TUF B450-Pro Gaming 1201
Prime B450M-A 1201
Prime B450M-A/CSM 1201
Prime B450M-K 1201
B450M-Dragon 1201
B450M-D3V 1201
Prime B450-Plus 1201
Prime B450M Gaming/BR 1201
X370 ROG Crosshair VI Extreme 7002
Crosshair VI Hero 7002
ROG Crosshair VI Hero (Wi-Fi AC) 7002
ROG Strix X370-F Gaming 4801
ROG Strix X370-I Gaming 4801
Prime X370-A 4801
Prime X370-Pro 4801
B350 ROG Strix B350-F Gaming 4801
ROG Strix B350-I Gaming 4801
TUF B350M-Plus Gaming 4801
Prime B350M-A 4801
Prime B350M-E 4801
Prime B350M-K 4801
Prime B350-Plus 4801
B350M-Dragon 4801

Potrebbe trattarsi solo di un’assenza momentanea, infatti Asus come MSI sta ancora testando le proprie motherboard per verificare la compatibilità con le nuove CPU. Il sentore è però che le schede madre A320 saranno tagliate fuori dal supporto ai Ryzen 3000. Il motivo potrebbe essere uno oppure legato a più fattori.

C’è chi specula sul sottosistema di alimentazione poco carrozzato di queste schede madre, ma anche chi ipotizza che la capacità del chip BIOS non sia sufficiente per supportare tutti i processori AM4.

A ogni modo, la stragrande maggioranza di appassionati possiede schede madre della serie B o X, quindi sarebbe un “falso problema”. Certo è che in qualche modo non si terrebbe fede alla promessa di AMD di supportare il socket AM4 fino al 2020 con nuovi processori sempre compatibili. Anche in questo caso però, ammettiamo, dirlo è un po’ di forzatura, in quanto non si può che essere felici di quanto sta facendo AMD in questi anni nel supportare il socket AM4.