GUIDA ALL'ACQUISTO

Migliori microfoni per PC (aprile 2024)

I migliori microfoni PC da affiancare alla vostra webcam per migliorare la qualità audio durante le riunioni in smart working e le sessioni di gioco.

1
Compatto e portatile
Immagine di Razer Seiren V2 X

Razer Seiren V2 X

Il Razer Seiren V2 X è il miglior microfono per streaming compatto sul mercato, offrendo qualità audio superiore e design elegante a costo contenuto.
2
Il migliore di fascia media
Immagine di TONOR Microfono USB

TONOR Microfono USB

Il modello TONOR, evoluzione del modello Yanmai, offre una qualità del suono più avvolgente e cristallina con un kit completo che include un braccio da scrivania e un filtro anti-pop.
3
Qualità audio al top
Immagine di Rode NT-USB

Rode NT-USB

Il microfono Rode NT-USB, noto per il suo design elegante e la robustezza, offre una vasta gamma di accessori e funzionalità.
4
Il preferito dagli streamer
Immagine di Blue Yeti

Blue Yeti

Il Blue Yeti, popolare tra streamers e professionisti dell'audio, offre varie modalità di registrazione ed un design esteticamente gradevole, rendendolo un microfono versatile ed elegante adatto sia per studio che per usi domestici.
5
Ottimo per i podcast
Immagine di Shure MV7

Shure MV7

Il microfono Shure MV7 è un'ottima scelta per il podcasting, offrendo qualità audio superiore, versatilità con uscite USB e XLR, e tecnologia di isolamento vocale.
6
Il migliore per giocare
Immagine di HyperX QuadCast

HyperX QuadCast

HyperX Quadcast è un microfono per videogiocatori dotato di un'estetica audace, supporto antivibrazione, compatibilità con treppiedi esterni, e quattro modalità di registrazione per una maggiore versatilità.
Avatar di Marco Silvestri

a cura di Marco Silvestri

Editor

Nel panorama tecnologico del 2024, un buon microfono per PC si conferma essere un elemento chiave per chi opera nel settore dell'intrattenimento digitale, della produzione audiovisiva e della comunicazione online. Con l'evoluzione delle piattaforme di streaming, dei videogiochi e dei podcast, la richiesta di dispositivi audio capaci di garantire registrazioni limpide e professionali è in costante crescita.

I microfoni per PC si distinguono in diverse categorie, ciascuna adatta a specifiche esigenze e contesti d'uso. La scelta del microfono giusto può significativamente influenzare la qualità del contenuto prodotto, rendendo essenziale una selezione informata tra i vari modelli disponibili sul mercato.

Questo articolo si propone di guidare i lettori attraverso il vasto universo dei microfoni per PC, offrendo una panoramica delle migliori opzioni disponibili nel 2024. Si esamineranno le caratteristiche principali che differenziano i microfoni a condensatore, dinamici e a clip, fornendo consigli pratici per la selezione del dispositivo più adatto a seconda delle specifiche necessità.

Saranno inoltre presentati i migliori modelli di microfoni per PC, selezionati in base alla qualità del suono, alla versatilità d'uso, alla facilità di configurazione e al rapporto qualità-prezzo. L'obiettivo è offrire ai lettori tutte le informazioni necessarie per fare una scelta consapevole, in grado di soddisfare sia i professionisti del settore che gli appassionati alla ricerca di un miglioramento significativo della loro esperienza audio.

Come scegliere un microfono PC

Scegliere il microfono giusto per il vostro PC può sembrare un compito arduo data la vasta gamma di opzioni disponibili sul mercato. Tuttavia, considerando alcuni fattori chiave e identificando le vostre esigenze specifiche, potrete trovare molto più facilmente il microfono perfetto per voi. In questo sezione vedremo come scegliere un microfono per PC, toccando vari aspetti e proponendo alcune soluzioni adatte a diverse necessità.

A cosa serve un microfono per PC?

Il primo passo è identificare lo scopo del microfono. Volete utilizzarlo per streaming di giochi, podcast, videoconferenze, o registrazione musicale? Le vostre esigenze specifiche determineranno il tipo di microfono che dovreste scegliere.

  • Per videoconferenze e smartworking: microfoni USB economici sono spesso la scelta migliore, poiché offrono una comunicazione chiara e precisa, indispensabile nelle videochiamate e riunioni online.
  • Per streaming e giochi: è importante avere un microfono che elimina i rumori di fondo e gli echi, fornendo un audio di alta qualità.
  • Per la registrazione di Musica o Podcast: microfoni più costosi possono essere necessari per produrre audio di alta qualità e sono spesso utilizzati in questo contesto.

Quali sono le tipologie di microfoni per PC?

La facilità d'uso e la capacità di collegarsi direttamente a un computer tramite una porta USB, rende i microfoni rende una scelta comoda e versatile. Ecco una panoramica dei diversi tipi di microfoni USB:

  • Microfoni USB a condensatore: questi microfoni sono ideali per registrazioni dettagliate e chiare, spesso utilizzati in ambienti di studio. Sono particolarmente adatti per podcasting, streaming, e altre applicazioni che richiedono una riproduzione precisa del suono. I modelli di fascia medio-alta offrono caratteristiche avanzate. In particolare, consentono di selezionare il livello di registrazione e di controllare il comportamento della membrana interna, nota come cardioide. Questa membrana cattura le onde sonore e le trasforma in un segnale digitale. Di questi microfoni esiste anche la variante con alimentazione Phantom, che richiedono una fonte di alimentazione esterna a 48V.
  • Microfoni USB dinamici: i microfoni dinamici sono noti per la loro robustezza e resistenza al rumore di fondo. Sono ideali per situazioni in cui c'è molto rumore ambientale, come nelle trasmissioni dal vivo o nelle registrazioni esterne.
  • Microfoni USB lavalier (o a Clip): questi microfoni sono piccoli e possono essere fissati all'abbigliamento. Sono spesso utilizzati in interviste, conferenze, e altre situazioni in cui la discrezione è fondamentale. I microfoni Lavalier USB possono essere utilizzati per le videochiamate, fornendo un suono chiaro senza l'ingombro di un microfono tradizionale.
  • Microfoni USB shotgun: questi microfoni sono progettati per catturare il suono proveniente da una direzione specifica e sono spesso utilizzati nei set cinematografici o per registrare audio da una fonte lontana.
  • Microfoni USB con cuffie: Alcuni microfoni USB vengono forniti con un set di cuffie, consentendo una soluzione integrata per l'ascolto e la registrazione. Sono spesso utilizzati nelle applicazioni di gaming e nelle comunicazioni online.
  • Microfoni USB Multi-Pattern: questi microfoni offrono la possibilità di cambiare il modello polare, permettendo di catturare il suono in modi diversi (come cardioide, omnidirezionale, bidirezionale). Sono versatili e adatti per diverse applicazioni, dal podcasting allo streaming, alle interviste.
  • Microfoni USB per conferenze: progettati specificamente per le videochiamate e le conferenze, questi microfoni spesso presentano una riduzione del rumore e altre caratteristiche che migliorano la chiarezza della voce durante le riunioni online.

A cosa può servire un microfono per PC?

  • Streaming e Podcast: se hai intenzione di avviare o migliorare un podcast, uno stream su Twitch, YouTube o altre piattaforme, un microfono di alta qualità può fare una grande differenza nella percezione della tua professionalità da parte dell'audience.
  • Registrazione musicale: per gli appassionati o i professionisti della musica che registrano brani o strumenti a casa, un buon microfono può catturare con precisione i suoni, migliorando notevolmente la qualità delle produzioni.
  • Lavoro da remoto e videoconferenze: in tempi di telelavoro, avere un audio chiaro e senza interferenze nelle call e nelle videoconferenze può migliorare la comunicazione con colleghi e clienti, rendendo le riunioni più efficienti e meno faticose.
  • Gaming: per i gamer che giocano online e comunicano con altri giocatori, un microfono di qualità può migliorare l'esperienza di gioco, rendendo la comunicazione più chiara e coinvolgente.
  • Creazione di contenuti: se crei contenuti per YouTube o altri social media, un audio di qualità è fondamentale per mantenere l'attenzione del pubblico e aumentare il coinvolgimento.
  • Didattica a distanza: Per insegnanti e studenti coinvolti nell'e-learning, un buon microfono può facilitare la comprensione e la comunicazione, soprattutto in lezioni che richiedono chiarezza e dettaglio nel parlato.

Quanto bisogna spendere per un microfono per PC?

Quanto bisogna spendere per un microfono? La risposta a questa domanda dipende largamente dall'uso che se ne vuole fare.

  • Per un utilizzo base (chiacchierare con amici, videochiamate, registrazioni amatoriali): se il vostro scopo principale è parlare in chat con gli amici, fare videochiamate semplici o registrare audio a livello amatoriale, non è necessario investire molto. In questi casi, una spesa di 70-80 euro dovrebbe essere sufficiente. Esistono microfoni in questa fascia di prezzo che offrono una qualità sonora adeguata per questi scopi.
  • Per la creazione di contenuti: se desiderate creare un podcast, fare delle dirette streaming o registrare interviste, potreste aver bisogno di un microfono di qualità superiore. Questo potrebbe richiedere una spesa che supera facilmente i 100 euro, a seconda delle specifiche esigenze e delle caratteristiche desiderate.
  • Per registrazione musicale (strumenti o canto): se il vostro obiettivo è registrare uno strumento musicale o la voce mentre cantate, dovrete cercare un microfono che offra una qualità sonora superiore e una maggiore precisione. In questi casi, i costi possono aumentare notevolmente, spingendosi ben oltre i 100 euro. Potrebbero essere necessari anche altri accessori, come una scheda audio o un filtro antipop, aumentando ulteriormente la spesa.

1. Razer Seiren V2 X

Immagine di Razer Seiren V2 X

Compatto e portatile

Il Razer Seiren V2 X è il miglior microfono per streaming compatto sul mercato, offrendo qualità audio superiore e design elegante a costo contenuto.

Il Razer Seiren V2 X si impone come il miglior microfono per streaming compatto disponibile sul mercato, grazie alla sua eccellente qualità del suono e design sofisticato. Questo microfono a condensatore USB è stato specificamente progettato per soddisfare le esigenze dei creatori di contenuti, offrendo una qualità audio superiore che cattura la voce con chiarezza cristallina, rendendolo ideale per streaming, podcasting e registrazioni di alta qualità.
La sua compattezza non compromette le prestazioni, poiché il Razer Seiren V2 X integra tecnologie avanzate che ne fanno uno strumento indispensabile per qualsiasi streamer professionista o aspirante tale. Tra queste, spicca la capacità di filtrare i rumori di fondo indesiderati, assicurando che solo la vostra voce venga trasmessa con la massima fedeltà. Inoltre, il design elegante e la costruzione robusta del microfono si adattano perfettamente a qualsiasi setup, aggiungendo un tocco di professionalità senza occupare spazio eccessivo sulla scrivania. 

2. TONOR Microfono USB

Immagine di TONOR Microfono USB

Il migliore di fascia media

Il modello TONOR, evoluzione del modello Yanmai, offre una qualità del suono più avvolgente e cristallina con un kit completo che include un braccio da scrivania e un filtro anti-pop.

Questo modello di microfono di TONOR si distingue per una qualità del suono decisamente avvolgente e cristallina, che eleva l'esperienza di ascolto a un livello superiore. Il kit fornito con il modello TONOR è estremamente completo e pensato per rispondere a tutte le esigenze dell'utente. Il pacchetto include, infatti, non solo il microfono ma anche un braccio da scrivania, progettato per offrire una posizione ottimale durante la registrazione o la comunicazione. In aggiunta, è incluso un filtro anti-pop di ottima fattura, un accessorio essenziale per chi desidera ridurre i rumori di sottofondo che possono disturbare la registrazione. Il filtro contribuisce a creare un suono più pulito e professionale, eliminando gli elementi che potrebbero inficiare la qualità finale.

3. Rode NT-USB

Immagine di Rode NT-USB

Qualità audio al top

Il microfono Rode NT-USB, noto per il suo design elegante e la robustezza, offre una vasta gamma di accessori e funzionalità.

Rode è un nome che non ha bisogno di presentazioni nel campo delle registrazioni audio. Conosciuta per la sua eccellenza e affidabilità, l'azienda ha creato una vasta gamma di prodotti che hanno lasciato un segno nell'industria. NT-USB è uno dei migliori microfoni attualmente disponibili, ed è particolarmente degno di nota per la sua ricca dotazione di accessori e funzionalità. Il design di questo microfono è elegante e professionale, mentre la sua struttura robusta ne assicura una lunga durata. La confezione del microfono NT-USB è notevolmente completa e ben pensata: include un pratico tripod di dimensioni compatte che consente di posizionare il microfono con stabilità e a un angolo ideale. In aggiunta, è fornito un filtro anti-pop di alta qualità, che contribuisce a una registrazione della voce ancor più precisa e cristallina. Sul lato destro del microfono, è presente un jack aux da 3,5 millimetri che consente di collegare le cuffie per un monitoraggio audio in tempo reale. La flessibilità del NT-USB non si ferma qui. Grazie a un lungo cavo USB da 6 metri, è possibile installare il microfono su un supporto esterno, dandovi la libertà di posizionarlo dove desiderate nel vostro spazio di lavoro. La piena compatibilità con dispositivi come l'iPad e software come GarageBand amplia ulteriormente le possibilità di utilizzo del microfono. Che voi siate dei musicisti in erba che utilizza GarageBand per creare la vostra musica o professionisti che necessitano di un microfono versatile per vari compiti, NT-USB è pronto a soddisfare le vostre esigenze.

4. Blue Yeti

Immagine di Blue Yeti

Il preferito dagli streamer

Il Blue Yeti, popolare tra streamers e professionisti dell'audio, offre varie modalità di registrazione ed un design esteticamente gradevole, rendendolo un microfono versatile ed elegante adatto sia per studio che per usi domestici.

Il Blue Yeti ha consolidato la sua reputazione come un'icona indiscussa nel vasto universo dei microfoni USB a condensatore. Questo dispositivo, molto più popolare del suo fratello minore, il Blue SnowBall, ha rapidamente scalato le classifiche di preferenza tra gli streamers e i YouTubers. Nonostante ciò, la sua reputazione non si limita al mondo digitale, ma si estende anche tra i professionisti del settore audio e musicale. Una delle sue principali attrattive è la flessibilità di registrazione che offre. Gli utenti possono scegliere tra una varietà di modalità di registrazione, inclusi i pattern cardioide (che cattura principalmente il suono proveniente dal fronte del microfono), bidirezionale (che cattura il suono da entrambi i lati) e omnidirezionale (che cattura il suono da tutte le direzioni). Questa caratteristica lo rende straordinariamente adattabile, essendo altrettanto efficace sia nella registrazione in studio che nelle interviste. Oltre alla sua notevole versatilità, il Blue Yeti è anche un dispositivo esteticamente gradevole. Il suo design raffinato aggiunge un tocco di eleganza a qualsiasi ambiente, sia che si tratti di un moderno studio di registrazione o di un tranquillo angolo del proprio appartamento adibito a studio di casa. Inoltre, è disponibile in una gamma di colorazioni, permettendo agli utenti di scegliere il modello che meglio si adatta al loro stile o al tema del loro ambiente di lavoro.

5. Shure MV7

Immagine di Shure MV7

Ottimo per i podcast

Il microfono Shure MV7 è un'ottima scelta per il podcasting, offrendo qualità audio superiore, versatilità con uscite USB e XLR, e tecnologia di isolamento vocale.

Il microfono Shure MV7 è ampiamente riconosciuto come uno dei migliori microfoni per podcast disponibili sul mercato. Questo microfono ibrido vanta sia uscite USB che XLR, offrendo versatilità e qualità eccezionali sia per i principianti sia per i professionisti del podcasting. La sua capacità di collegarsi direttamente a un computer tramite USB lo rende facilmente accessibile, mentre l'opzione XLR offre la possibilità di utilizzo con attrezzature audio più avanzate.
Una delle caratteristiche più distintive del MV7 è la sua tecnologia di isolamento vocale, che assicura una registrazione chiara e focalizzata sulla voce, riducendo al minimo i rumori di fondo. Questo lo rende ideale per ambienti domestici o studi non professionisti. Il microfono è inoltre dotato di potenti funzionalità DSP (Digital Signal Processing) attraverso l'app MOTIV, permettendo un controllo preciso delle impostazioni audio. 

6. HyperX QuadCast

Immagine di HyperX QuadCast

Il migliore per giocare

HyperX Quadcast è un microfono per videogiocatori dotato di un'estetica audace, supporto antivibrazione, compatibilità con treppiedi esterni, e quattro modalità di registrazione per una maggiore versatilità.

Nel 2019, HyperX ha fatto il suo ingresso nel mercato dei microfoni con un dispositivo pensato specificamente per i videogiocatori: HyperX Quadcast. Il design del microfono si distingue per la sua estetica molto particolare e colori audaci, una scelta stilistica che rispecchia la dinamicità e l'energia del mondo dei videogiochi. Nonostante la sua estetica giocosa, il microfono di HyperX è un dispositivo di alta qualità che combina facilità d'uso con prestazioni eccellenti. Una delle sue caratteristiche più notevoli è l'inclusione di un supporto antivibrazione nella confezione. Questo dettaglio è particolarmente significativo poiché aiuta a ridurre eventuali riverberi e disturbi, migliorando la qualità del suono registrato. La confezione comprende anche una base, ma il microfono è progettato per essere compatibile con treppiedi di terze parti. Questa compatibilità è garantita dalla presenza di una vite da 1/4'' e una da 3/8'', dettagli che permettono una maggiore flessibilità nella scelta del supporto. Inoltre, il dispositivo dispone di un jack aux da 3,5 millimetri, che consente di collegare un paio di cuffie o auricolari. Anche il controllo del volume di registrazione è semplificato grazie alla presenza di una ghiera dedicata. L'utente ha infine la possibilità di selezionare tra quattro diverse modalità di registrazione: stereo, omnidirezionale, cardioide e bidirezionale. Queste opzioni ampliano ulteriormente la versatilità del microfono, permettendo di adattare l'esperienza di registrazione alle esigenze specifiche di ogni situazione.