Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Navi 22 e 23, spuntano nuove GPU AMD nei driver Linux

Le GPU Navi 22 e 23 sfideranno le proposte Ampere di Nvidia nel 2020? Forse. Dietro ai nomi in codice potrebbero infatti nascondersi GPU RDNA 2 realizzate con processo a 7 nanometri plus.

Berniyh, un veterano del forum del sito tedesco 3DCenter, ha individuato riferimenti a nuove GPU AMD chiamate Navi 22 e Navi 23 in un driver Linux (rintracciabili qui e qui). Potrebbero essere le GPU di fascia alta basate su architettura Navi in arrivo nel corso del 2020? Forse.

Per adesso il mercato delle schede grafiche “premium” è nelle mani di Nvidia, in quanto le proposte Radeon RX 5700 e la 5700 XT si posizionano in una fascia inferiore a soluzioni come la GeForce RTX 2080 Super (recensione) o RTX 2080 Ti.

Probabilmente le nuove GPU AMD “Navi 21, 22 e 23” saranno basate su architettura RDNA 2 (Radeon DNA di seconda generazione), prodotte con processo a 7nm+ di TSMC. Queste per ora sono però solo ipotesi.

È troppo presto per speculare sulle specifiche di Navi 23, ma sospettiamo che Navi 22 rappresenti la serie Radeon RX 5900 e Navi 21 la serie Radeon RX 5800.

La roadmap più recente delle GPU AMD riporta che l’architettura RDNA 2 come in fase di progettazione. Si può ipotizzare che i prodotti corrispondenti arriveranno più o meno a metà 2020, e probabilmente si scontreranno con le proposte Ampere di Nvidia, di cui nei giorni sono iniziate a circolare le prime indiscrezioni.