Accessori PC e Gaming

Tastiera meccanica Razer Pro Type | Recensione


Razer Pro Type
Tipologia
Meccanica
Switch
Orange
Illuminazione
Si

Assieme a Pro Click, Razer ha presentato anche Pro Type, una tastiera per la produttività dotata di switch Razer Orange. Se il Pro Click convince, la tastiera Pro Type ci lascia decisamente più dubbi: una tastiera meccanica per l’uso in produttività ? I due concetti fanno fatica a convivere, poiché la maggior parte delle tastiere per un uso classico del PC, per chi ha bisogno di scrivere molto, sono solitamente dotate di tasti a membrana, o soluzioni che ne riproducono il feeling. Solitamente hanno corsa corta, e un click diretto.

Gli switch Razer Orange sono a tutti gli effetti dei tasti meccanici, con corsa lunga, anche se tendono ad essere più silenziosi rispetto ad altre versioni.

Anche la Pro Type è stata realizzata in cooperazione con Humanscale, ma se per il mouse notiamo linee ricercate, differenti rispetto a quelle dei prodotti gaming di Razer, con la Pro Type facciamo fatica a notare il contributo degli esperti di ergonomia.

In ogni caso si tratta di una tastiera con layout completo, tasti bianchi, copertura in metallo della superficie e retroilluminazione LED bianca. È wireless, anche in questo caso con connettività 2.4 GHz tramite adattatore USB, o Bluetooth. La retroilluminazione si può accendere o spegnere, e se scegliete di utilizzarla, l’autonomia della batteria sarà di circa 10 ore; senza, retroilluminazione, arriverete a oltre 80 ore.

Sul retro c’è una porta USB-C, che potete utilizzare con il cavo in dotazione per ricaricare la batteria; potete continuare a utilizzarla quando in ricarica.

Messa alla prova, si scrive bene, meglio rispetto a una classica tastiera gaming con tasti più “duri”. Ciò significa che nella nostra prova siamo stati in grado di passare da una tastiera con tasti a membrana alla Pro Type e scrivere velocemente, e senza errori, fin dal primo momento. Non possiamo dire se il merito è degli switch Orange, o se effettivamente c’è lo zampino di Humanscale, ma il risultato è buono.

Meno buono è invece l’affaticamento del polso e il rumore prodotto. Anche se gli switch sono più silenziosi, non significa che sono “totalmente silenziosi”, e sono ben lontani anche da altre tastiere a membrana, come quelle di alcuni portatili o alla MX Keys. Il problema di affaticamento lo imputiamo all’altezza della tastiera: quando posizionerete le mani, queste saranno leggermente piegate verso l’altro, posizione che a lungo andare crea un po’ di fastidio. Non è presente alcun poggiapolsi nella confezione.

Verdetto

La Pro Type è prima di tutto una tastiera meccanica: i tasti sono alti, la corsa è lunga, ed è rumorosa, anche se non così rumorosa come alcune tastiere da gaming con switch più rumorosi. Nonostante ciò, si scrive bene e velocemente, ma abbiamo accusato un po’ di affaticamento per via della posizione rialzata che vi obbliga a inclinare un po’ il polso verso l’alto.

Se siete abituati a utilizzare una tastiera con tasti meccanici per scrivere, allora non avrete problemi con la Pro Type, vi troverete bene e potrete utilizzarla anche in abbinamento ai videogiochi. In caso contrario evitate di prenderla in considerazione e acquistate, piuttosto, una MX Keys.

Razer Pro Type

Pro Type è una tastiera per la produttività dotata di switch Razer Orange.


Verdetto

La Razer Pro Type è una tastiera meccanica pensata per chi scrive molto. Di base utilizza switch meccanici, con tutti i pro e i contro. Consideratela se siete abituati a utilizzare una tastiera con switch meccanici per scrivere, e volete un prodotto di qualità superiore.

Pro

Connettività Wi-Fi + Bluetooth
Porta USB-C
Si scrive bene, se siete abituati a usare una tastiera meccanica
Retroilluminazione bianca
Materiali solidi e di qualità

Contro

Rumorosa (rispetto ai modelli a membrana)
Layout non italiano
Tasto “Enter” piccolo
Autonomia limitata a 10 ore circa con retroilluminazione
Non è possibile utilizzare un unico ricevitore USB per Pro Type e Pro Click