Offerta

Le migliori TV da acquistare con il bonus TV

Come saprete, questo è un ottimo momento per comprare un nuovo televisore, non solo grazie alle offerte tipiche del periodo autunnale, ma anche grazie al bonus rottamazione TV 2021, che non deve essere confuso con il bonus TV dedicato al decoder. Inoltre, l’acquisto di un nuovo televisore si rivelerà adesso fondamentale per tante persone, le quali altrimenti non potranno più assistere ai loro programmi televisivi, a causa dell’entrata in vigore del nuovo formato DVB-T2 che, ricordiamo, partirà il 15 ottobre su alcune trasmissioni per poi estendersi pian piano sull’intera lista dei canali.

Abbiamo già creato diversi articoli che spiegano dettagliatamente cosa è e come richiedere il bonus rottamazione TV, nonché i requisiti da rispettare per ottenere lo sconto di 100€, quindi ora ci occuperemo di consigliarvi le smart tv da acquistare attraverso gli e-commerce aderenti all’iniziativa. Prima di scoprire però quali sono le migliori smart tv, volevamo anticiparvi il metodo che abbiamo usato per selezionarle.

Sostanzialmente, non abbiamo tenuto conto solo dei modelli top di gamma, come sulla nostra guida dedicata, bensì abbiamo scelto un modello per ogni fascia di prezzo, in modo tale che chiunque potrà avere la certezza di acquistare il miglior televisore in base al proprio budgetAd ogni modo, abbiamo escluso i modelli che dispongono di una risoluzione inferiore al 4K, quindi anche se opterete per la meno cara avrete la garanzia di portarvi a casa un TV moderno e in grado di soddisfarvi.

Se avete letto i nostri approfondimenti a riguardo, saprete che purtroppo Amazon non rientra nell’iniziativa, ma riteniamo che questo sia un fattore di poco conto, visto che potrete sfruttare il bonus su Mediaworld, Unieuro ed Euronics. Ciò detto, non indugiamo oltre, anche perché questa iniziativa del governo terminerà nel momento in cui si esauriranno le risorse stanziate, che sono pari a 250 milioni di euro.

Le migliori TV da acquistare con il bonus TV

Migliori TV da acquistare con il bonus TV

HiSense 43A7300F | Circa 400€

HiSense 43A7300F
La HiSense 43A7300F è la prova che non serve spendere cifre folli per ottenere un televisore in grado di accontentare il 90% del pubblico. Oltre alla risoluzione 4K, infatti, il pannello di questo modello vanta una riproduzione dei colori molto realistica, grazie anche alla tecnologia HDR, che espande il rapporto di contrasto per far sì che l’immagine a schermo sia sempre ottimale. Un TV ottimo a cui non gli mancano le funzioni che vi permetteranno di usarlo in modo smart, tra cui l’assistente vocale Alexa. Inoltre, la diagonale da 43 pollici è adatta per la stragrande maggioranza delle stanze.

» Clicca qui per acquistare HiSense 43A7300F su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare HiSense 43A7300F su Unieuro
» Clicca qui per acquistare HiSense 43A7300F su Euronics


HiSense 50A7GQ | Circa 500€

HiSense 50A7GQ
Oltre ad avere un pannello più grande rispetto al modello precedente, la HiSense 50A7GQ è il modello di ultima generazione di HiSense e si posiziona tra le migliori smart tv anche nella fascia intorno ai 500€. In questo caso, lo schermo da 50 pollici vanta la tecnologia Quantum Dot, che assicura colori vividi e precisi, nonché una luminosità senza paragoni. Presenti inoltre i supporti Dolby Vision e Dolby Atmos che, nei contenuti multimediali che li supportano, faranno sì che questo TV si esprima al meglio, merito anche della nuova piattaforma VIDAA 5.0 proprietaria del brand, che vi permetterà di passare rapidamente da una funzione all’altra.

» Clicca qui per acquistare HiSense 50A7GQ su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare HiSense 50A7GQ su Unieuro
» Clicca qui per acquistare HiSense 50A7GQ su Euronics


Samsung QE55Q60A | Circa 700€

Samsung QE55Q60A
Se aumentiamo il prezzo e, soprattutto, la dimensione del pannello, allora ecco che entra in gioco la Samsung QE55Q60A. Lo schermo da 55 pollici di questo specifico modello si basa sulla tecnologia Quantum Dot, nota più comunemente come QLED che, come abbiamo già riportato precedentemente, garantisce una resa dei colori eccellente e una luminosità tale da permettervi di non perdervi i minimi dettagli neanche qualora entrassero forti raggi di sole. Il design AirSlim rende poi questo televisore estremamente elegante e, infine, vale la pena citare la modalità Q-Symphony, che permette ai possessori di soundbar Samsung di sincronizzare il suono con i due dispositivi in modo da creare un palcoscenico sonoro coinvolgente.

» Clicca qui per acquistare Samsung QE55Q60A su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare Samsung QE55Q60A su Unieuro
» Clicca qui per acquistare Samsung QE55Q60A su Euronics


LG 50NANO776PA | Circa 800€

LG 50NANO776PA
Grazie alla tecnologia NanoCell, la LG 50NANO776PA da 50 pollici è la controparte della soluzione QLED di Samsung, capace di garantire ancora una volta immagini pressoché perfette. Le differenze rispetto al modello citato precedentemente sono difficili da notare ad occhio nudo, quindi la scelta ricade sostanzialmente da quale modello o brand preferite. Ad ogni modo, la soluzione di LG probabilmente offre alcune funzionalità in più grazie al nuovo sistema operativo webOS 6.0 che, tra le altre cose, dispone di un ottimizzatore di gioco che permetterà a coloro che intendono collegare una console di eliminare gli effetti di stuttering e tearing dal pannello.

» Clicca qui per acquistare LG 50NANO776PA su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare LG 50NANO776PA su Unieuro
» Clicca qui per acquistare LG 50NANO776PA su Euronics


LG OLED48C15LA | Oltre 1000€

LG OLED48C15LA
Se si oltrepassa la soglia dei 1.000€, il nostro consiglio è quello di prendere in considerazione i televisori OLED, dal momento che sono quelli che garantiscono la massima qualità attualmente presente sul mercato, qualità che probabilmente rimarrà ai vertici della categoria per moltissimi anni. Un pannello OLED, infatti, oltre ad avere contrasti perfetti, vanta neri assoluti che, nella pratica, si traducono in un’esperienza visiva coinvolgente. Uno dei modelli che riesce meglio a sfruttare questa tecnologia è la LG OLED48C15LA da 48 pollici, che vanta inoltre un pannello a 120Hz, ideale anche per giocare.

» Clicca qui per acquistare LG OLED48C15LA su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare LG OLED48C15LA su Unieuro
» Clicca qui per acquistare LG OLED48C15LA su Euronics


Sony OLED KE48A9 ​| Oltre 1000€

Sony OLED KE48A9
Un altro televisore OLED che merita di essere preso in considerazione è sicuramente il Sony OLED KE48A9, il quale riteniamo adatto per coloro che preferiscono una smart tv con Android TV, il sistema operativo di Google sviluppato per i televisori. Oltre alla parte software, questo modello si rivela un’ottima alternativa alla LG grazie agli altoparlanti integrati direttamente nel pannello, che assicurano una sincronizzazione di suono e immagini perfetta, migliore di qualsiasi altro TV i cui altoparlanti sono posizionati sotto o dietro al televisore. Insomma, una smart tv capace di trasmettervi il brivido del cinema.

» Clicca qui per acquistare Sony OLED KE48A9 su Mediaworld
» Clicca qui per acquistare Sony OLED KE48A9 su Unieuro
» Clicca qui per acquistare Sony OLED KE48A9 su Euronics


Come scegliere la TV

Se avete intenzione di sfruttare il bonus TV, ora sapete quali sono i televisori che vi garantiranno una qualità d’immagine decisamente migliore rispetto al vostro attuale TV, il quale magari dispone ancora dell’ormai obsoleta risoluzione HD o FullHD. Scopriamo però adesso quali sono i fattori che ci hanno spinto a suggervi i modelli da noi segnalati.

Dal momento che si tratta di un elettrodomestico destinato alla trasmissione di immagini, il pannello è la parte più importante e probabilmente il fattore principale da tenere in considerazione durante l’acquisto di un nuovo modello, dato che le funzioni smart si trovano ormai su qualsiasi TV moderna, con la sola differenza del sistema operativo, campo in cui ogni produttore implementa la propria interfaccia utente. Ad ogni modo, il sistema operativo non è un aspetto fondamentale, anche se i modelli dotati di Android TV vantano un leggero vantaggio rispetto agli altri software, dato dalla possibilità di installare numerose applicazioni e giochi.

Pannello

Come anticipato pocanzi, il pannello assume un ruolo importantissimo in una smart tv, dal momento che è grazie ad esso se un televisore riesce a riprodurre immagini ad alta risoluzione. Per offrire la miglior definizione possibile, le migliori smart tv si basano sulle tecnologie NanoCell, QLED e OLED, anche se le seconde saranno probabilmente sostituite dalla nuova tecnologia Mini LED, che promette un sostanzioso passo in avanti rispetto alla soluzione LCD, avvicinandosi mai così tanto alla qualità di un OLED. Tuttavia, il loro prezzo elevato ci ha spinto a non inserire nella lista alcun modello, per ora, lasciando quasi la totalità del palco alle soluzioni più popolari disponibili oggi sul mercato.

Avrete capito quindi che NanoCell, QLED e OLED sono le tecnologie su cui puntare, ma qualora il vostro budget sia limitato, assicuratevi che la smart tv abbia la risoluzione 4K e supporto HDR. Inoltre, affidarsi a brand noti, come Samsung e LG, è molto importante, dato che sono i principali produttori di pannelli per smart tv.

Dimensioni

Oltre alla qualità del pannello, bisogna dare una certa importanza anche alla diagonale della smart tv, dal momento che un modello piccolo, seppur valido, potrebbe non essere ideale per le grandi stanze, così come potrebbe non essere ideale un modello grande in una stanza piccola. Sostanzialmente, dipende molto dalla distanza tra voi e il televisore. Per capire la giusta posizione e, di conseguenza, la diagonale da prendere in considerazione, potete fare riferimento alle seguenti misure:

  • 1,7 metri – Consigliata una 55 pollici
  • 2 metri – Consigliata una 65 pollici
  • 2,3 metri – Consigliata una 75 pollici
  • 2,6 metri – Consigliata una 85 pollici