Android

5 ragioni per scegliere realme 7 come vostro prossimo smartphone da gaming

realme 7 è arrivato ufficialmente anche in Italia nelle scorse settimane assieme al fratello maggiore realme 7 Pro. Lo smartphone possiede delle caratteristiche tecniche di tutto rispetto per la fascia di prezzo a cui è proposto ed è in grado di convincere anche come smartphone dedicato ai videogiocatori. Ecco 5 motivi per cui dovreste scegliere proprio realme 7 come prossimo smartphone se siete appassionati di gaming su mobile!

realme 7

1. Display ad alta frequenza di aggiornamento

A differenza della variante Pro, che utilizza un pannello OLED a 60Hz, realme 7 possiede un display di tipo IPS dalla frequenza di aggiornamento di 90Hz. Questo può tornare utile nei titoli per smartphone che supportano un framerate di tipo sbloccato e cioè sono in grado di superare la barriera dei 60fps. Riuscire a visualizzare più frame al secondo nei videogiochi competitivi aiuta a diminuire la latenza dei comandi inviati, il cosiddetto input lag, e permette di avere un’immagine sempre fluida e più definita nei titoli ad alta intensità, come gli sparatutto in prima persona.

Tra i tantissimi titoli a supportare l’alto refresh rate dello schermo troviamo il picchiaduro Marvel Contest of Champions, Final Fantasy Brave Exvius, il MOBA Vainglory e lo sparatutto Modern Combat Versus. C’è davvero qualcosa per tutti i gusti e grazie a realme 7 potrete godere al massimo dell’esperienza fluida offerta dagli sviluppatori.

Non solo, ma il display a 90Hz renderà l’esperienza di utilizzo generale dello smartphone decisamente più piacevole anche nella navigazione web e durante l’infinito scorrere dei feed delle app social. realme 7 grazie al suo display FullHD+ (2400×1080 pixel) renderà più godibili anche i momenti in cui non state utilizzando lo smartphone per giocare.

2. Alte prestazioni

A bordo di realme 7 troviamo un chip che fa la sua prima apparizione in uno smartphone. MediaTek Helio G95 è un SoC pensato appositamente per garantire ottime prestazioni agli smartphone da gaming. Dispone di 2 core basati su architettura ARM Cortex-A76 ad alte prestazioni che raggiungono la frequenza di 2,05GHz e altri 6 core ad alta efficienza energetica Cortex-A55 a 2,0GHz. La grafica è gestita dalla GPU Mali-G76 dalla frequenza di 900MHz, la quale sarà responsabile di mantenere alte le prestazioni durante le vostre sessioni di gioco.

Al contempo, le temperature vengono tenute sotto controllo da un sistema di raffreddamento composto da un sottilissimo strato in carbonio. Il Carbon Fiber Cooling System migliora la dissipazione del calore e quindi evita che il processore debba abbassare le proprie frequenze, e quindi le prestazioni, per mantenere le proprie temperature a livelli normali.

ralme Pro 7 gaming

3. Batteria pronta a tutto

Uno dei problemi più fastidiosi degli smartphone moderni è l’esaurimento della batteria in tempi brevi quando si sforza il processore in attività impegnative come il gioco. Con realme 7 questo non sarà un problema. Lo smartphone dispone di una capiente batteria da 5000mAh che sarà in grado di portare a termine anche le giornate più impegnative.

realme 7 farà quindi sparire l’ansia da batteria scarica e non vi costringerà ad essere nei paraggi di una presa di corrente per evitare che il telefono si spenga nel bel mezzo di una battle royale su PUBG o di una meraviglioso intermezzo in Genshin Impact.

4. Ricarica da 0% a 50% in meno di mezz’ora

Se mai la batteria dovesse scaricarsi sul più bello, ci pensa il sistema di ricarica rapida a ridarvi letteralmente la carica. È infatti in grado di ricaricare lo smartphone con una potenza di 30W, utilizzando il caricabatterie ed il cavo USB Tipo-C inclusi nella confezione. Questo significa che sarete in grado di recuperare il 50% di batteria in soli 26 minuti partendo da smartphone completamente scarico e di completare la ricarica al 100% in soli 65 minuti.

Nel caso siate in dubbio, quindi, se lo smartphone sia in grado di arrivare al termine della vostra serata tra amici dopo aver passato diverse ore immersi nel gaming, vi basterà collegare realme 7 in carica il tempo di una doccia per avere di nuovo a disposizione ore e ore di utilizzo.

5. Tantissima memoria (espandibile!)

realme 7 è disponibile nelle varianti di memoria da 64GB e 128GB. Soprattutto quest’ultimo taglio dovrebbe essere più che sufficiente per memorizzare tutte le vostre foto e i video, ma anche per scaricare moltissimi giochi. Nel caso non dovesse bastare? Beh realme 7 supporta l’espansione di memoria con una MicroSD dalla capacità massima di 256GB. Ciò significa che in totale potrete arrivare al 300% della capacità iniziale inserendo nello slot dedicato una invisibile scheda di memoria.

Ma non è tutto, realme 7 ha un ultimo asso nella manica. Lo smartphone supporta la funzionalità Dual SIM; tuttavia non dovrete rinunciare a uno dei due vostri numeri per poter espandere la memoria. realme 7 dispone infatti di 3 slot separati dedicati alle due schede telefoniche e alla MicroSD.