Tom's Hardware Italia
Android

Google Maps, viaggi con i mezzi pubblici: ecco l’integrazione con bici e auto in sharing

La nuova funzionalità di Google Maps è stata annunciata da Big G sul proprio blog ufficiale. Verrà rilasciata nelle prossime settimane in 30 paesi.

Immaginate di viaggiare con un mezzo pubblico che però ferma la propria corsa in un punto molto distante dalla vostra destinazione finale. Un esempio perfetto per l’utilizzo di bici e auto in sharing, e proprio in quest’ottica Google Maps si prepara a integrare tra di loro questi servizi, così come annunciato dall’azienda di Mountain View sul proprio blog ufficiale.

Dunque, nel momento in cui si pianificherà un viaggio su Google Maps servendosi dei mezzi pubblici, sarà possibile anche visualizzare tutti i tratti coperti dai servizi di sharing. Non solo, Big G ha anche previsto la possibilità di effettuare prenotazioni con Uber, Lift e i vari servizi del genere direttamente dall’applicazione di navigazione satellitare.

Questa nuova modalità arriverà sia su Android che su iOS nel corso delle prossime settimane in ben 30 paesi. Per adesso Google non ha specificato quali saranno queste nazioni, ma c’è un’altra probabilità che possano essere compresi territori europei, Italia inclusa. Nel momento in cui la funzionalità verrà rilasciata, basterà consultare i dettagli sul tragitto per accedervi.

Insomma, un ulteriore passo verso una mobilità sempre più condivisa, che possa in qualche modo mandare in soffitta, nel lungo periodo, l’auto di proprietà. Staremo a vedere se la funzionalità arriverà o meno anche in Italia.

Lo Xiaomi Redmi Note 7, nella versione da 4 Gigabyte di RAM, è disponibile in offerta su Amazon a meno di 170 euro. Lo trovate a questo link.