Android

Smartphone Samsung | I migliori del 2021

Samsung è da decenni ormai una presenza costante nel panorama della telefonia: il primo telefono cellulare prodotto dall’azienda risale al 1988 ed è ormai un pezzo da museo, un vero e proprio simbolo dello sviluppo economico della Corea del Sud. Per quanto riguarda invece gli smartphone Samsung è presente sul mercato con la serie di fascia alta Galaxy S addirittura dal 2010; a ciò si aggiungono l’ormai conclusa gamma di phablet Note, i nuovi smartphone pieghevoli Z Fold e Z Flip e una serie pressoché sconfinata di dispositivi di medio e base gamma.

Per mantenere alta la fedeltà degli utenti nei confronti del marchio, Samsung dedica una grande attenzione alle componenti sia hardware che software dei suoi smartphone, grazie ad elementi come l’interfaccia utente One UI (la cui quarta versione debutterà presto insieme ad Android 12) e la gamma di processori proprietari Exynos. Samsung è anche la casa di produzione più all’avanguardia al giorno d’oggi nel campo degli smartphone foldable, con i suoi Z Fold e Z Flip giunti ormai alla terza generazione e sempre più sofisticati dal punto di vista della qualità di produzione.

Al giorno d’oggi Samsung domina il mercato degli smartphone sia globale che europeo, rispettivamente con il 23% e il 35,8% delle vendite totali di dispositivi; l’azienda sudcoreana resiste per ora il colpo dell’entrata sul mercato delle case di produzione cinesi, restando il player Android più longevo e competitivo nel rivaleggiare Apple e l’ecosistema iOS. Ad aumentare il valore aggiunto di Samsung vi è inoltre la decisione dell’azienda di garantire a tantissimi smartphone ben tre anni di aggiornamenti software.

Proprio per via della varietà dei dispositivi presenti sul mercato si rischia però di non sapere quale telefono Samsung acquistare. Per questo motivo abbiamo stilato una lista dei migliori smartphone Samsung del 2021, così da aiutarvi a fare una scelta migliore.

I migliori smartphone Samsung del 2021

Abbiamo suddiviso i migliori smartphone Samsung in diverse categorie, così da aiutarvi a fare un acquisto mirato in base alle vostre esigenze specifiche:

Samsung Galaxy Z Fold 3

Samsung Galaxy S21 Ultra – Per chi vuole il meglio in assoluto

Samsung S21 ULTRA

Lo smartphone più avanzato dell’ultima gamma di flagship Samsung, il Galaxy S21 Ultra, rappresenta il meglio di quanto questo produttore possa offrire al pubblico: questo device è il risultato di anni di tecnica ed esperienza e si dimostra in grado di fornire un’esperienza utente di primo livello.

Il Galaxy S21 Ultra colpisce a partire dal design ormai iconico, che prevede un retro di vetro opaco su cui è collocata un’ampia scocca metallica per fare spazio al modulo delle fotocamere. Nel comparto fotografico lo smartphone offre risultati di alto livello, grazie al sensore principale da ben 108MP con lente f/1.8, alla doppia fotocamera telescopica con due sensori da 10MP e alla fotocamera grandangolare da 12MP. Il display del Galaxy S21 Ultra è un pannello QHD+ da ben 6,8 pollici, dalle dimensioni decisamente imponenti ma dotato di refresh rate adattivo fino a 120Hz e gamma dinamica estesa certificata HDR10+.

Lo schermo del Galaxy S21 Ultra presenta inoltre una feature utilissima per la produttività e capace di accontentare anche i fan dell’ormai defunta serie Note: la compatibilità con la S Pen, venduta separatamente. La One UI 3 gira al massimo delle sue potenzialità grazie al processore di gamma alta Exynos 2100 e alla RAM che arriva addirittura a 16GB. Grazie ai suoi componenti premium, coronato da una batteria da 5000mAh con ricarica rapida a 25W, il Galaxy S21 Ultra è la scelta giusta per chi cerca il meglio in qualunque ambito d’uso di uno smartphone nel 2021.

VEDI SU EBAY


Samsung Galaxy Z Fold3 5G – Per chi guarda al futuro

Samsung Galaxy Z Fold 3 + S Pen

Con la punta di diamante della sua terza generazione di smartphone pieghevoli, il Galaxy Z Fold3 5G, Samsung è riuscita nell’impresa di rendere finalmente i foldable non solo un simbolo di innovazione nel campo della tecnologia mobile, ma anche un tipo di device ormai consolidato, dotato di precisi scopi e funzionalità.

Pensato per un’utenza specifica, che utilizza di frequente il multitasking e la modalità desktop DeX per lavoro e produttività e non teme le dimensioni del device da chiuso, il Galaxy Z Fold3 5G presenta un display interno Infinity Flex da ben 7,6 pollici in vetro ultrasottile, capace di piegarsi in verticale grazie a una salda cerniera e dotato di Camera Under-Display (CUP). La feature più importante, tuttavia, è sicuramente, come nel caso del Galaxy S21 Ultra, la compatibilità con la S Pen, che lo rende a tutti gli effetti un altro possibile erede della serie Note.

Il Samsung Galaxy Z Fold3 5G è ancora per molti versi un device dedicato agli innovatori più che al grande pubblico, come dimostrano il prezzo ancora molto alto e le conseguenze dell’inserimento di un pannello display così diverso dagli altri, evidenti nelle prestazioni della batteria e della fotocamera anteriore. Ma i foldable sono al giorno d’oggi una realtà sempre più concreta e funzionale, lontana anni luce dai primi prototipi: il futuro ormai è qui.

VEDI SU EBAY


Samsung Galaxy S21 5G – Per chi cerca il giusto equilibrio

Galaxy S21

Il Galaxy S21 rappresenta la versione di base dei top di gamma lanciati da Samsung nel corso del 2021, un tipo di device che spesso riceve poche attenzioni rispetto alla sua controparte Plus o Ultra. Con il Galaxy S21 5G Samsung ha invece compiuto una mossa intelligente, abbassando leggermente l’asticella del prezzo di lancio per fornire comunque un device completo ed equilibrato, che regge bene persino il confronto con iPhone 13.

Portato sul mercato europeo con a bordo il SoC Exynos 2100, una RAM da 8GB e uno storage non espandibile da 128 o 256GB, il Galaxy S21 si dimostra più che adeguato anche per un utilizzo intenso, ma soddisfa anche chi utilizza prettamente il telefono per navigare su Internet e utilizzare i social grazie al display con frequenza adattiva a 120Hz e alla batteria da 4000mAh.

Samsung ha convenientemente attuato la maggior parte dei compromessi nel display, che guadagna la frequenza di refresh adattiva a costo di fermarsi alla risoluzione FullHD+, e nella scocca in plastica, o meglio glasstic, dall’aspetto comunque molto curato e bilanciato dai bordi in metallo. Questo smartphone, pensato per fornire prestazioni e hardware da top di gamma a un prezzo relativamente contenuto rispetto ai suoi “fratelli maggiori”, è insomma capace di soddisfare le esigenze di tutti.

VEDI SU EBAY


Samsung Galaxy Z Flip 3 5G – Per chi tiene allo stile

Samsung Galaxy Z Flip3 5G

Se il Galaxy Z Fold 3 è un dispositivo unico nel suo genere, pensato prettamente per la produttività, il secondo foldable di Samsung presentato nel 2021 si presenta invece come un vero e proprio oggetto di stile, come dimostrano le opzioni di personalizzazione fornite recentemente dal produttore per la Bespoke Edition dello smartphone e la collaborazione con la casa di moda Thom Browne.

Pensato per essere tenuto facilmente in tasca anche da chiuso, grazie alle sue dimensioni estremamente compatte e al suo display esterno da 1,9 pollici per le notifiche, il Galaxy Z Flip 3 coniuga il richiamo al passato del form factor a conchiglia con l’innovazione del display pieghevole con tecnologia Dynamic AMOLED e frequenza adattiva fino a 120Hz e un comparto fotografico pensato per scattare foto come mai prima, grazie alle fotocamere esterne da 12MP (standard e grandangolare) e alla selfie cam da 10MP.

Il Galaxy Z Flip 3 tuttavia non guarda solo alle apparenze: nel device è presente il processore Qualcomm Snapdragon 888, che unito alla RAM da 8GB è in grado di garantire prestazioni ottime anche con un utilizzo intenso, come ci si aspetta da uno smartphone premium di questo livello. Il software adottato su Z Flip 3 è Android 11 personalizzato con la One UI 3.1, che coniuga il meglio del know-how di Samsung nel campo delle interfacce utente con funzionalità pensate per il form factor del pieghevole.

VEDI SU EBAY


Samsung Galaxy A52 5G – Per chi vuole risparmiare

A52 5G

Oltre ai top di gamma e alle innovazioni nel campo dei foldable, Samsung è conosciuta e apprezzata da molti utenti anche per la serie A, che immette sul mercato a cadenza annuale device di gamma media capaci non solo di accontentare, ma anche di soddisfare appieno le esigenze di un pubblico che vuole godere delle funzionalità complete del marchio senza spendere cifre proibitive. Nel corso dell’ultimo anno è il Galaxy A52 5G a essersi distinto per un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Per la fascia di mercato in cui si colloca, il Galaxy A52 5G è infatti un device completo, che offre prestazioni fluide grazie alla combinazione tra il SoC octa-core Snapdragon 750G e l’interfaccia One UI completa di tutte le feature presenti anche sui top di gamma. Ad accomunare il il Galaxy A52 5G e i flagship è anche il display Infinity-O da 6,5 pollici con frequenza di refresh adattiva fino a 120Hz, gli stessi valori raggiunti addirittura da S21 Ultra.

Completano il quadro di questo smartphone ben quattro fotocamere posteriori, tra cui un sensore principale da ben 64MP con stabilizzazione ottica, una selfie cam da 32MP e un’ampia batteria da 4500mAh con possibilità di ricarica rapida fino a 25W. Non da ultimo, su Galaxy A52 5G (così come nel resto della serie A) è ancora presente l’espansione di memoria via scheda microSD, una feature ormai in via d’estinzione ma ancora richiesta da molti e da non sottovalutare in accompagnamento a un dispositivo così recente.

VEDI SU EBAY


Samsung Galaxy S20 FE – Per chi non vuole scendere a compromessi

S20 FE 5G

Se uno smartphone del 2020 viene ancora incluso tra i consigli per l’acquisto a fine 2021, significa senza dubbio che nel realizzarlo il brand ha fatto centro, dando vita a un prodotto di qualità capace di sostenere il test del tempo. È questo il caso del Galaxy S20 FE, che ricopre la fascia identificata da altri brand con “Lite”. Il suo obiettivo è infatti quello di fornire le stesse caratteristiche all’avanguardia di un top di gamma, ma a un prezzo più contenuto.

Disponibile in più colorazioni, tra cui una serie di tonalità pastello che lo rendono particolarmente gradevole per tutti i gusti, il Galaxy S20 FE compensa la scelta del retro in policarbonato con un ben più utile pannello display AMOLED dalle performance eccellenti, che può godere inoltre della frequenza di refresh adattiva a 120Hz. Le tre fotocamere posteriori possono inoltre vantare un sensore Sony da 12MP, mentre l’audio stereo è stato sviluppato in collaborazione con AKG: grazie a questa configurazione Galaxy S20 FE è un dispositivo perfetto per l’intrattenimento e l’utilizzo dei social.

Completano il quadro del Galaxy S20 FE il processore di fascia alta Snapdragon 865 e i 6GB di RAM, che in combinazione con la batteria da 4500mAh e le funzionalità della One UI lo rendono anche un perfetto compagno per la produttività. Il dispositivo si presenta out of the box con Android 10, ma ha già ricevuto l’aggiornamento ad Android 11 con One UI 3 e la policy di Samsung gli garantirà ancora un lungo periodo di copertura, rendendolo quindi perfetto anche in vista di un investimento a lungo termine.

VEDI SU EBAY