Android

OnePlus 9: come installare OxygenOS 12 Open Beta e novità di Android 12

A seguito del rilascio ufficiale di Android 12 nel codice sorgente dell’AOSP da parte di Google, OnePlus ha deciso di pubblicare ufficialmente la sua prima Open Beta di OxygenOS 12 per i suoi ultimi top di gamma. Ecco come installare l’aggiornamento e tutte le novità incluse!

OnePlus 9 Pro OxygenOS 12 Android 12

OxygenOS 12: tutte le novità della Open Beta

La Open Beta di OxygenOS 12 per gli smartphone flagship di OnePlus rappresenta un ulteriore passo avanti nell’integrazione con ColorOS, il codice alla base del sistema operativo Oppo e quello OnePlus è infatti ora comune.

Niente paura però, ancora per questo ultimo aggiornamento le due interfacce rimarranno ben separate e distinte, in attesa del nuovo sistema operativo unico che dovrebbe essere annunciato con l’arrivo dei nuovi top di gamma dei due brand nel corso dei primi mesi del 2022.

OxygenOs 12 porta con se alcune interessanti novità che potete leggere nel changelog ufficiale:

  • Sistema
    • Icone del desktop ottimizzate con texture migliorate, utilizzando un design ispirato a materiali nuovi di zecca e unendo luci e livelli
  • Modalità scura
    • La modalità scura ora supporta tre livelli regolabili, portando un’esperienza utente più personalizzata e confortevole
  • Scaffale (Shelf)
    • Nuove opzioni di stile aggiuntive per le schede, che rendono il contenuto dei dati più visivo e più facile da leggere
    • Nuova scheda di controllo dell’auricolare aggiunta con regolazione dell’auricolare Bluetooth con un solo click
    • Nuovo accesso aggiunto a OnePlus Scout in Shelf, che consente di cercare più contenuti sul telefono, tra cui applicazioni, impostazioni, dati multimediali, ecc.
    • Nuova scheda OnePlus Watch aggiunta nello scaffale, per dare facilmente un’occhiata alle tue statistiche sulla salute
  • Equilibrio vita lavorativa
    • La funzione Work Life Balance è ora disponibile per tutti gli utenti, consentendo di passare senza sforzo tra la modalità Lavoro e Vita tramite le impostazioni rapide
    • WLB 2.0 ora supporta la commutazione automatica della modalità Lavoro/Vita, in base a luoghi specifici, rete Wi-Fi e ora, portando anche profili di notifica App personalizzati in base alla personalizzazione
  • Galleria
    • Galleria ora consente di passare tra diversi layout con un gesto di pizzico a due dita, riconoscendo in modo intelligente le immagini di migliore qualità, e ritagliando la miniatura in base al contenuto, rendendo il layout della galleria più piacevole
  • Canvas AOD
    • Canvas AOD ti porta nuovi stili diversi di linee e colori, per un’esperienza di lock screen più personalizzata con immagini ispiratrici
    • Nuovi pennelli e tratti multipli aggiunti e supporto per la regolazione del colore
    • Algoritmo software ottimizzato e riconoscimento facciale migliorato per identificare meglio le caratteristiche e il colore della pelle delle diverse figure

Prima di procedere all’installazione sappiate comunque che non è tutto oro quel che luccica e che si tratta comunque di una Open Beta che può presentare malfunzionamenti e problemi. Ne sconsigliamo l’installazione sul vostro smartphone principale in quanto potrebbe renderne impossibile l’utilizzo ed impedirvi di effettuare chiamate, anche quelle di emergenza.

Di seguito i problemi segnalati da OnePlus stessa:

  • Alcune app di terze parti non sono state adattate all’ultima versione di Android e potrebbero non funzionare correttamente
  • La fotocamera potrebbe bloccarsi ed essere instabile a volte
  • I testi e le chiamate potrebbero non essere in grado di essere ricevuti
  • Gli auricolari Bluetooth potrebbero non riuscire a connettersi e a riprodurre la musica
  • Le informazioni sulla CPU non sono visualizzate correttamente
  • I pulsanti della Galleria potrebbero non funzionare correttamente
  • Le registrazioni dello schermo potrebbero non essere salvate in alcuni casi

Come installare OxygenOS 12 Open Beta su OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro

L’installazione di OxygenOS 12 Open Beta basata su Android 12 è in realtà molto semplice, non è nemmeno necessario iscriversi ad un programma di anteprima oppure registrarsi e mettersi in coda per ricevere l’aggiornamento.

Il metodo più facile per il download della nuova versione di software può essere fatto manualmente tramite i seguenti link:

In alternativa è possibile scaricare dal Google Play Store la comoda applicazione Oxygen Updater che vi guiderà nel processo di download e installazione:

Se avete deciso di utilizzare l’applicazione non ufficiale Oxygen Updater, alla prima apertura dell’app vi verrà chiesto di confermare il modello del vostro smartphone OnePlus e quale canale di rilascio software utilizzare per il controllo degli aggiornamenti. Selezionate Open Beta (full).

OnePlus OxygenOS 12 Open Beta installazione

Una volta configurato Oxygen Updater dovrete modificare ancora un’impostazione per poter scaricare l’aggiornamento alla Open Beta di OxygenOS 12. Toccate nella parte bassa dell’app l’icona a forma di ingranaggio e poi abilitate la voce Modalità avanzata.

OnePlus OxygenOS 12 Open Beta installazione

Ora, tornando alla schermata principale di Oxygen Updater, dovreste poter verificare la disponibilità dell’aggiornamento ed eseguire il download.

Una volta scaricato il pacchetto d’aggiornamento, il metodo scelto per il download è indifferente, procedete con le seguenti istruzioni per l’installazione vera e propria:

  • Aprite le Impostazioni dello smartphone
  • Recatevi alla voce Sistema > Aggiornamento
  • Nella parte alta del display, toccate l’icona a forma di ingranaggio
  • Toccate ora la voce Aggiornamento locale e poi selezionate il file appena scaricato contenente OxygenOS 12 Open Beta
  • Attendete l’installazione e riavviate il vostro smartphone
OnePlus OxygenOS 12 Open Beta installazione

Se avete seguito con attenzione le istruzioni qui sopra, dopo il riavvio del vostro OnePlus 9 o OnePlus 9 Pro dovreste trovarvi davanti a quella che sarà l’ultima versione di OxygenOS e al nuovissimo Android 12.

Nel caso non vi riteneste soddisfatti e voleste tornare ad una versione stabile del sistema operativo, OnePlus mette a disposizione sul proprio forum dei pacchetti rollback di OxygenOS 11 da poter scaricare ed installare.

Vi siete cimentati nell’installazione? Cosa ne pensate della versione di OnePlus di Android 12?

Per chi è alla ricerca di uno smartphone fluido e non ama i bordi curvi, può trovare l’ottimo OnePlus Nord 2 5G su Amazon!