Android

Oppo Find X3 Pro, la chiave per un nuovo universo

Non capita spesso che l’arrivo sul mercato di uno smartphone cambi il modo in cui gli utenti si approcciano al mondo; servono davvero una spinta molto forte e una funzione in grado di cambiare il punto di vista sull’universo che ci circonda. È proprio questo che è riuscita a fare Oppo con il suo top di gamma Find X3 Pro e la nuovissima fotocamera/microscopio, la quale vi offrirà le chiavi di un mondo che normalmente è invisibile ad occhio nudo.

OPPO - Find X3 Pro 5G

La tendenza che hanno seguito i produttori Android negli ultimi anni è stata quella di inserire il maggior numero di sensori e fotocamere possibile negli smartphone, anche solo per fare numero e senza un reale scopo, in modo da potersi vantare con il grande pubblico.

Grandi regine di questa direzione che ha preso il mercato sono le fotocamere macro da 2MP, che stanno spopolando soprattutto sugli smartphone di fascia medio-bassa. Questi sensori solitamente hanno una qualità dell’immagine insufficiente e sono accompagnati da lenti ancora meno impressionanti oppure che non permettono di avvicinarsi al soggetto della nostra fotografia macro quanto vorremmo.

OPPO - Find X3 Pro 5G

Oppo Find X3 Pro arriva sul mercato con una novità che si è rivelata unica e in grado di surclassare tutte queste soluzioni raffazzonate create dalla concorrenza. La fotocamera microscopio del flagship possiede un sensore da 3MP e un’apertura focale pari a f/3.0. Non sono però le specifiche su carta ad impressionare, ma il modo intelligente in cui sono utilizzate.

Le lenti che Oppo ha inserito su questa fotocamera sono infatti in grado di riprodurre un ingrandimento ottico pari a 30x, con uno zoom complessivo possibile grazie al software che può raggiungere 60x. Nonostante i dati riguardanti l’ingrandimento possano a prima vista confondere, non si tratta di una fotocamera telescopica per inquadrare soggetti lontani ma di un vero e proprio microscopio per sbirciare ogni piccolo dettaglio del mondo che ci circonda.

OPPO - Find X3 Pro 5G

Per darvi un’idea del livello di ingrandimento che è possibile ottenere, guardate cos’è in grado di fare Oppo Find X3 Pro con il glitter dipinto sull’anta di questo armadio:

È possibile ottenere questi risultati in quanto Oppo Find X3 Pro dispone di un anello illuminato a LED bianchi che circonda la fotocamera microscopio e permette di illuminare il soggetto inquadrato da incredibilmente vicino. Oppo ha fatto un ottimo lavoro bilanciando questi LED per non renderli troppo potenti (cosa che causerebbe una sovraesposizione delle immagini) oppure troppo deboli.

Il microscopio di Find X3 Pro vi permetterà di ottenere degli scatti unici anche degli oggetti più comuni che girano per casa, come vestiti, cuscini, tovaglie, tende e chi più ne ha più ne metta.

Persino le piume o la pelliccia dei vostri animali da compagnia avranno tutto un altro aspetto quando fotografati con questa lente. Questa scoperta vi porterà a fotografare praticamente qualsiasi cosa; erano anni che non mi capitava di voler provare così estensivamente una fotocamera di uno smartphone.

Grazie a Oppo Find X3 Pro potrete osservare gli oggetti comuni sotto nuovi punti di vista. Guardate ad esempio le seguenti foto che immortalano la punta di una biro, delle catenine e dei post-it visti dal lato più sottile:

Con un po’ di fantasia, e scegliendo il soggetto più adatto, è persino possibile scattare delle foto che sembrano arrivare direttamente da un altro pianeta o da un film di fantascienza. Il piano di messa a fuoco di questa fotocamera macro è così stretto che con la pratica è possibile ottenere dei veri e propri capolavori che sembrano inquadrare mondi lontani o paesaggi sconosciuti e incontaminati.

Ogni occasione è buona per sfoderare Oppo Find X3 Pro e testare le sue capacita di ingrandimento. Questo nuovo punto d’osservazione vi farà cambiare completamente il modo in cui osservate il mondo che vi circonda e vi porterà a cercare costantemente nuovi scorci da immortalare!