Smartwatch

Realme Watch: caratteristiche tecniche del primo smartwatch del brand

Realme Watch è ormai ufficiale. Nonostante la presentazione fissata per il 25 maggio in India, il sito della divisione indiana ha già pubblicato le immagini e le caratteristiche del primo smartwatch del brand cinese. Manca un dettaglio importante: il prezzo che potrà dirci se ci troviamo nuovamente di fronte a un dispositivo caratterizzato da un elevato rapporto qualità/prezzo. Data la tradizione, l’azienda non dovrebbe deludere da questo punto di vista.

Il design scelto da Realme Watch ricorda molto quello di Amazfit GTS che – a sua volta – richiama le linee di Apple Watch. Lo smartwatch dunque integra un display touchscreen a colori da 1,4 pollici e il cinturino è in silicone. Ci saranno due tipologie di cinturini: uno classico nero con fibbia e l’altro invece definito “fashion” caratterizzato da un dentello da incastrare nei fori. Quest’ultimo sarà disponibile in altre colorazioni.

Sono presenti tutte le funzioni che ci si aspetta da un dispositivo del genere: rilevamento del battito cardiaco, monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue, ricezione di notifiche, avviso di chiamata, tracciamento di 14 modalità sportive tra cui però non compare il nuoto. Sarà possibile gestire la riproduzione musicale e la fotocamera dello smartphone a cui è associato. Non sappiamo se quest’ultima funzione sarà compatibile con tutti i dispositivi o solamente con quelli a marchio Realme.

Realme Watch, infine, può contare su una batteria da 160 mAh che – a detta della società – dovrebbe garantire un’autonomia di circa 7 giorni. Lo smartwatch sarà basato su un software proprietario e funzionerà in abbinamento all’applicazione Realme Link.

Come già detto, mancano informazioni relative al prezzo così come su una possibile commercializzazione in Europa.

Il nuovo Realme 6 con 8 GB di RAM è disponibile all’acquisto su Amazon, tramite questo link.