Apple

Gameplay

Pagina 3: Gameplay

Hearthstone risulta molto intuitivo sin dal primo momento, e anche un novizio si troverà a proprio agio sin dai primi turni di gioco. Per giocare una carta basta trascinarla con un dito sul campo di battaglia, mentre per attaccare con una creatura la trasciniamo verso il suo bersaglio – e lo stesso vale per le magie. Padroneggiare le strategie più sottili ovviamente richiede esperienza, ma si può partire da subito senza particolari difficoltà.

Vincere uno scontro tuttavia è un'altra cosa: bisogna trovare la strategia giusta, e come in ogni gioco di carte ci vuole sempre la giusta dose di fortuna. Sarà meglio puntare direttamente all'eroe avversario, oppure colpire i suoi servitori affinché non ci possano danneggiare. Bisogna fare affidamento sul proprio Potere Eroe, o è meglio schierare un esercito di creature che ci proteggano e facciano attacchi contro l'avversario? Questo tipo di considerazione è il cuore del gioco sin dal primo momento, la base della strategia che lo rende appassionante.

La casualità delle carte lascia molto nelle mani del caso, come tutti i giochi di carte, ma Hearthstone richiede molto ingegno per vincere: con la sola fortuna non si andrà lontani, e sarà molto soddisfacente trovare la giusta combinazione di carte per raggiungere la vittoria.