Tom's Hardware Italia
Smartwatch

Samsung Galaxy Watch Active 2 ufficiale: la ghiera rotante diventa digitale

Samsung Galaxy Watch Active 2 ufficiale: cassa da 40 o 44 mm, sensore ECG, ghiera rotante digitale e ricarica wireless.

Samsung ha ufficializzato il suo nuovo smartwatch Galaxy Watch Active 2. Nessuna grande rivoluzione rispetto al modello precedente, ma vi sono piccole differenze in termini di funzionalità. Il nuovo dispositivo del produttore sudcoreano ridà vita alla ghiera rotante rendendola digitale. L’utente può navigare all’interno dell’interfaccia One UI simulando il movimento rotatorio della ghiera meccanica. Funziona sia in senso orario che antiorario. La cornice nera che circonda il display, infatti, è sensibile al tocco e restituisce un feedback tattile mentre la si gira.

Arriva in due dimensioni: un modello con cassa da 40 mm e c’è una variante con cassa da 44 mm. Per entrambi, è possibile scegliere tra corpo in alluminio con cinturino in fluoroelastomero e una versione con cassa in acciaio e cinturino in pelle. I cinturini sono interscambiabili. Una nuova funzione – denominata MySyle – permette di adattare i colori del quadrante al proprio abbigliamento. Scattando una foto con un dispositivo Galaxy, l’algoritmo individuerà i colori degli abiti e applicherà lo sfondo giusto.

Il sensore per il monitoraggio della frequenza cardiaca è stato migliorato e una delle novità più interessanti è il sensore in grado di monitorare il battito cardiaco simulando una sorta di elettrocardiogramma, come già visto su Apple Watch Serie 4. A quanto pare, però, questa funzione verrà resa disponibile successivamente attraverso un aggiornamento software. Galaxy Watch Active 2 è senza dubbio votato allo sport con la possibilità di monitorare ben 39 attività fisiche, tra cui sette in automatico.

Gode della certificazione IP68, che permette l’immersione fino a 5 ATM, e dello standard militare MIL-STD-810G per la resistenza a urti e cadute. Per entrambi i modelli, la parte frontale è occupata da un display Super AMOLED (1,2 pollici per il modello da 40 mm e 1,4 pollici per la variante più grande). La risoluzione è sempre di 360 x 360 pixel.

C’è una variante LTE che permette così di utilizzare lo smartwatch in maniera indipendente dallo smartphone. Utilizzando uno smartphone Galaxy, invece, l’utente ha a disposizione altre funzioni come – per esempio – controllare la fotocamera direttamente dall’orologio o visualizzare l’anteprima di un video sullo smartwatch. Inoltre, Galaxy Watch Active 2 ora supporta la comoda traduzione vocale e di testo in tempo reale in oltre 16 lingue, tra cui italiano. Non manca NFC e c’è il supporto alla ricarica wireless.

Il cuore pulsante è il processore Exynos 9110 accoppiato a 768 MB di RAM che nella versione LTE diventano 1,5 GB. Il sistema operativo è Tizen. Il tutto è alimentato da una batteria da 340 mAh (modello 44 mm) o da 247 mAh (modello 40 mm). Restiamo in attesa di informazioni ufficiali circa la disponibilità e prezzi di vendita in Italia.

Samsung Galaxy Watch Active è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.