Android

Sondaggio: avete già uno smartphone 5G?

La parola “5G” è sicuramente uno dei termini più utilizzati nel marketing dei dispositivi presentati negli ultimi anni, con i brand che si stanno dando battaglia per dimostrare che il proprio prodotto è il migliore per connettersi alle reti di ultima generazione.

Photo credit - depositphotos.com
5g_2

Non tutti gli utenti si sono però ancora convinti, o hanno avuto l’occasione, di acquistare uno smartphone dotato della componentistica necessaria a collegarsi alla rete telefonica più chiacchierata del momento. Molti non sono nemmeno raggiunti dalla rete 5G, e chi lo è non ha potuto ancora godere di un’esperienza così positiva, come dimostrano i dati raccolti da OpenSignal nel nostro Paese.

E mentre Samsung testa già il 6G con risultati incredibili, con il sondaggio di oggi noi vogliamo quindi chiedervi: avete già tra le mani uno smartphone 5G?

voto elettronico COVER

Quando la tecnologia è stata lanciata ufficialmente sul mercato poco più di due anni fa con il primo smartphone in grado di connettersi alle nuove reti, il Samsung Galaxy S10 5G, la tecnologia era decisamente costosa e non alla portata di tutti.

Non solo, la diffusione delle reti 5G era davvero circoscritta e molti Paesi, tra cui l’Italia, non avevano nemmeno ancora assegnato le frequenze di utilizzo ai vari operatori per l’inizio delle trasmissioni.

Un salto avanti ai giorni d’oggi e ormai sembra quasi che il 5G sia disponibile da così tanto tempo che immaginare un nuovo smartphone presentato sul mercato senza la possibilità di connettersi a tali reti è praticamente impensabile. Oramai anche i prodotti di fascia media sono dotati di tutto l’hardware necessario per sfruttare il 5G e i prodotti compatibili con tali reti sono sempre più economici e accessibili.

Il fatto che al momento la rete sia diffusa principalmente nelle grandi città e difficilmente sia possibile trovare antenne funzionanti nei vari paesini sparsi per il territorio nazionale non ha però fermato la diffusione dei prodotti 5G, anche aiutati molto spesso dalla mancanza di un’alternativa equivalente senza le nuove antenne. Non è un segreto, infatti, che chi desidera portarsi a casa uno smartphone nuovo fiammante si troverà in tasca un dispositivo 5G, anche se non può utilizzarlo a causa della mancanza di copertura e anche se la tecnologia non è di suo interesse.

Nel sondaggio di questa settimana vogliamo scoprire quanti dei nostri lettori hanno già fatto il passaggio (voluto o non) ad uno smartphone dotato di reti 5G e chi invece si tiene ancora stretto il proprio dispositivo della generazione precedente.

Il sondaggio parte da oggi e raccoglierà i vostri voti fino alla mattina del prossimo venerdì 25 giugno. Pubblicheremo un articolo con i risultati allo scadere, quindi continuate a seguirci per scoprire quale sarà il risultato del voto.

Nel caso decidiate di votare ci farebbe anche piacere leggere la vostra opinione nei commenti in cui spiegate il vostro voto. Se sì, fateci sapere perché avete deciso di acquistare un prodotto 5G (se la vostra è stata una scelta consapevole) oppure, in caso contrario, perché avete scelto di non passare alla nuova tecnologia (se la vostra è stata una decisione oppure una necessità).

Mi raccomando: manteniamo la conversazione su toni civili che il “ban hammer” per chi si comporta in modo sgradevole con chi non concorda con la propria opinione è sempre dietro l’angolo!


Gli auricolari True Wireless (TWS) Samsung Galaxy Buds Live sono disponibili su Amazon a soli 129,00 euro.