Giochi PC

Coronavirus: il doppiatore di Team Fortress 2, Rick May, è morto

Nella giornata di ieri, lunedì 13 aprile 2020, il noto doppiatore Rick May è morto, in seguito ad alcune complicazioni causate anche dal coronavirus (covid-19). L’uomo aveva 79 anni. A dare l’informazione è John Patrick Lowrie, attore, scrittore, doppiatore e amico di May. Secondo quanto riportato, May ha avuto un infarto a febbraio di quest’anno e negli ultimi mesi stava anche lottando contro il cancro.

Lowrie lo descrive come una persona positiva e piacevole, un grande lavoratore con anni e anni di esperienza sulle spalle. May ha doppiato Peppy e Andross in Star Fox 64, il Soldato di Team Fortress 2 e ha anche preso parte a molti altri doppiaggi, come quelli di Sly 3 L’Onore dei Ladri, SOCOM II U.S. Navy Seals e Age of Empire 2 HD Edition.

Non era però solo dedito al mondo dei videogame. May ha avuto anche una carriera teatrale e ha recitato molteplici monologhi e spettacoli sia negli USA che in Europa. In queste ore sono in molti a rendergli omaggio sui social e tramite video celebrativi come quello riportato qui sopra.

Facciamo le nostre condoglianze alla famiglia, agli amici e ai molti colleghi di May per la loro perdita. Il mondo dei videogiochi, che tanto ci appassiona, è quello che è anche grazie al suo lavoro, quindi in minima parte è una perdita di tutti noi.