Giochi PC

Cyberpunk 2077: Rust supera il titolo di CD Projekt RED su Steam

Cyberpunk 2077 è stato finora il titolo più venduto su Steam, occupando la prima posizione per un intero mese. Ma adesso è stato superato da Rust, un titolo di ben sette anni fa. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un survival che può essere giocato in solitaria o in multiplayer nato, dapprima, come un clone di DayZ, ma che più tardi ha saputo imprimere il suo carattere. Come mai un survival di sette anni fa è riuscito a superare le vendite di un prodotto nuovo e fresco come quello di CD Projekt RED?

A scatenare i fuochi di rinascita della fenice, sono stati vari streamer di Twitch (come jacksepticeye, pokimana e xQc) che hanno ripreso in mano il titolo. Il risultato? Le vendite su Steam del survival di Facepunch Studios sono schizzate alle stelle, facendo guadagnare in soli due giorni agli sviluppatori un milione di dollari. In una sola settimana, gli sviluppatori hanno guadagnato circa 5 milioni di dollari… una cifra davvero considerevole! Non sappiamo ancora se la fiamma della fenice che prende il nome di Rust è un semplice fuoco di paglia, oppure persisterà nel tempo. Ma Facepunch torna a credere nella sua opera.

https://twitter.com/garrynewman/status/1347589674185928707

Avendo raggiunto il numero di ben 200.000 giocatori simultanei, la software house ha deciso di rafforzare con l’aggiunta di 13 nuovi server il suo survival. Inoltre, il titolo è riuscito ad ottenere la valutazione dalla ESRB su PS4 e Xbox One. Ciò significa che la data di lancio potrebbe essere annunciata al più presto. Infatti il survival di Facepunch Studios è al momento disponibile soltanto su macOS e Windows, perciò se non disponete di un PC o di un MacBook dovrete pazientare un po’ per poter provare la rinascita di Rust. Per ingannare l’attesa, date un’occhiata alla nostra guida dedicata ai migliori survival!

D’altro canto, Cyberpunk 2077 sta affrontando un altro problema, con l’antitrust polacca che tiene nel mirino CD Projekt RED. I giocatori su old-gen, invece, attendono impazientemente la pubblicazione della patch 1.07 (prevista per metà gennaio) che, a detta degli sviluppatori, dovrebbe fixare svariate problematiche. Riuscirà il diamante grezzo della casa di sviluppo polacca a divenire un diamante ben rifinito?

La Collector’s Edition di Cyberpunk 2077, anche se in francese, è di nuovo disponibile su Amazon Italia. Cliccate qui per non farvela sfuggire!