Giochi PC

Doom Eternal può raggiungere i 1000 fps con l’hardware giusto

Id Tech 7, ovvero il nuovo engine del team di sviluppo di Doom Eternal, ha permesso ad Id Software di ottenere risultati che il precedente motore non permetteva di raggiungere. A spiegarlo è il Lead Engine Programmer Billy Khan che alla testata IGN ha spiegato la tecnologia impiegata per lo sviluppo del gioco in uscita a marzo.

Secondo lo sviluppatore, Doom Eternal con il giusto hardware potrà raggiungere i 1000 frame al secondo.«Non esiste un reale tetto massimo – ha dichiarato Khan – Con una configurazione che abbiamo assemblato per far delle prove, alcune scene hanno raggiunto anche i 400 fps». Secondo il Lead Engine Programmer, questo non rende semplicemente Doom Eternal più che adeguato agli standard attuali ma permetterà al titolo di mantenere ottime prestazioni con il futuro hardware: «Andando avanti con gli anni il gioco riuscirà ad essere sempre attuale e a dare grandi opportunità per sfruttare al massimo l’hardware».

doom eternal

I progetti per Doom Eternal da parte di Id Software sono più che ambiziosi. Il director dello studio Marty Stratton sostiene infatti che il gioco sarà il migliore mai realizzato dalla storica software house.

Doom Eternal avrà una campagna in single player che durerà circa il doppio rispetto a Doom (2016) ovvero circa una ventina di ore. Il titolo di Id Software prevede anche una modalità multiplayer Battlemode nella quale recentemente sono stati rivelati ulteriori dettagli. Ricordiamo che il gioco sarà pubblicato il 20 marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC. Doom Eternal è stato annunciato anche per Google Stadia. Id Software sta lavorando a una conversione anche per Nintendo Switch ma al momento non ci sono dettagli per quanto riguarda l’uscita anche se secondo Id Software si tratterà di un porting impressionante per i risultati raggiunti sulla console ibrida.

Doom Eternal avrà anche un’edizione fisica della sua versione PC che potete già preordinare su Amazon.