Giochi PC

FIFA 21: Ibrahimovic contro EA, non vuole essere presente nel gioco

Anno dopo anno FIFA si espande sempre più, proponendo agli appassionati del calcio virtuale tutta una serie di campionati e competizioni provenienti da tutto il mondo. Il numero di squadre e di campioni presenti in FIFA 21 sono innumerevoli, ma sembra che non tutte le controparti reali siano felici di essere presenti nella trasposizione virtuale dello sport più seguito al mondo. Uno di questi è Zlatan Ibrahimovic, centravanti dell’A.C. Milan.

A sorpresa l’attaccante svedese ha pubblicato sul proprio account Twitter alcune dichiarazioni decisamente inaspettate. Quello che si chiede Ibrahimovic è chi abbia dato il permesso a EA Sports di inserirlo in via ufficiale all’interno del nuovo FIFA 21. Effettivamente, Zlatan Imbrahimovic è ben presente nella formazione del Milan all’interno del gioco calcistico, e le fattezze sono esattamente quelle del giocatore reale.

“Chi ha concesso a FIFA EA Sport il permesso di usare il mio nome e la mia faccia? Non sono a conoscenza di essere un membro di Fifpro e se lo sono, sono stato inserito nel gioco senza che io lo sapessi attraverso una strana manovra”. In un successivo tweet poi Ibrahimovic ha aggiunto: “Qualcuno sta facendo profitti sul mio nome e sulla mia faccia senza alcun accordo per tutti questi anni. È ora di investigare”.

Queste dichiarazioni stanno facendo storcere il naso ad alcuni utenti, dato che la presenza del giocatore svedese è ben nota da ormai diversi anni, con il giocatore che è stato inserito anche nei giochi di FIFA precedenti. Cosa ne pensate di queste recentissime dichiarazioni dell’attaccante del Milan? Vi aspettavate un’uscita del genere da Zlatan Ibrahomovic nei confronti di FIFA 21? Diteci la vostra opinione a riguardo lasciando un commento nella sezione dedicata.

Aggiornamento del 24/11/20 ore 11:23

A distanza di poche ore dai tweet di Ibrahimovic, Electronic Arts ha voluto rispondere al calciatore del Milan con il seguente comunicato: “EA SPORTS FIFA è il videogioco di calcio leader nel mondo e, per creare un’esperienza autentica, anno dopo anno lavoriamo con numerosi campionati, squadre e talenti per garantire i diritti di somiglianza dei giocatori che includiamo. Tra questi c’è un rapporto di lunga data con il rappresentante globale dei calciatori professionisti, FIFPro, che collabora con una serie di licenziatari per negoziare accordi a vantaggio dei giocatori e dei loro sindacati.”

Se volete affrontare i giocatori e le squadre più forti al mondo, potete acquistare la vostra copia di FIFA 21 su Amazon ai seguenti indirizzi: PS4, Xbox One e Nintendo Switch.