Giochi PC

I The Game Awards 2021 sono già da record, nonostante le discussioni sulle nomination

Da un paio di giorni il noto giornalista canadese Geoff Keighley ha rivelato le nomination per i prossimi The Game Awards in programma il prossimo 9 dicembre al Microsoft Theatre di Los Angeles. Nonostante l’anno decisamente incerto causa pandemia che ha inevitabilmente rinviato prossimamente determinate opere, c’è da sottolineare come il 2021 abbia in qualche modo fatto uscire alcuni titoli degni di nota, alcuni di questi candidati per il premio più ambito appunto.

It Takes Two

Le nomination al GOTY 2021 sono tra le più discusse di sempre con la mancanza di certi titoli del calibro di Forza Horizon 5, probabilmente il racing game più incredibile di tutti i tempi e Returnal, una delle scoperte più positive di quest’anno per fare alcuni esempi. Non è la prima volta che le nomination dei Game Awards lasciano l’amaro in bocca ma è anche vero che risulta alquanto difficile accontentare tutto il pubblico. Per chi non lo sapesse, i titoli che si contenderanno la statuetta più ambita dell’evento sono: DeathloopMetroid Dread, Ratchet & Clank Rift Apart, Psychonauts 2, Resident Evil Village e It Takes Two, con quest’ultimo che forse risulta essere il più quotato a vincere.

Nonostante le discusse nomination, pare che nel corso di sole 24 ore, sono giunti alla giuria dei The Game Awards 2021 ben oltre 7 milioni di voti, un traguardo che Geoff Keighley ha definito un record assoluto per l’intera manifestazione.

Ricordiamo che le votazioni verranno chiuse il prossimo 8 dicembre e che tutti i vincitori saranno eletti con un particolare tipo di votazione: il 90% tramite il giudizio stampa e solo il restante 10% tramite il pubblico. Cosa ne pensate di queste nomination? Chi avreste messo tra i papabili vincitori? Fateci sapere la vostra con un commento qui sotto nella sezione dedicata.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare The Last of Us Parte 2, il Game of the Year dello scorso anno.