Giochi PC

Legends of Runeterra, ecco il nuovo gioco di carte di Riot Games

Riot Games, sviluppatore ed editore di League of Legends, ha annunciato l’uscita di “Legends of Runeterra” (LoR), un gioco di carte strategico gratuito per PC e dispositivi mobili ambientato nel mondo di League of Legends. Il titolo sarà disponibile nel 2020 ma già da ora è possibile effettuare la pre-registrazione.

In LoR saranno presenti carte dedicate ai famosi campioni di LoL e a nuovi personaggi provenienti dalle varie regioni di Runeterra, ciascuna con un proprio stile e un vantaggio strategico. Le meccaniche di gioco di LoR si basano su combattimenti dinamici e interattivi in cui la vittoria è determinata dall’abilità, dalla creatività e dall’astuzia dei giocatori. È possibile ottenere nuove carte in vari modi, tra cui diverse opzioni gratuite e la possibilità di acquistare direttamente qualsiasi carta spendendo valuta acquistata o guadagnata giocando.

Legends of Runeterra

La filosofia di gioco di Riot Games si basa sull’impegno nel fornire ai giocatori un’esperienza eccezionale e un servizio sempre presente. Di conseguenza, LoR godrà di frequenti aggiornamenti al bilanciamento e aggiunte di contenuti, per assicurare un meta dinamico e possibilità di sperimentazione sempre nuove. LoR rappresenta una nuova avventura fondata sul comparto artistico e sull’enorme universo costruito in dieci anni di League of Legends, e punta a far immergere ancora di più i giocatori in un mondo già conosciuto e apprezzato.

In questi giorni siamo stati a Dublino, ospiti di Riot Games, per mettere le mani su una build quasi definitiva del gioco, in modo tale da capire che cosa Legends of Runeterra avesse da offrire. Ebbene, la nuova produzione degli autori di LoL si piazza a metà fra Heartstone e Magic, proponendo un gameplay e delle meccaniche che provano a spezzare un po’ la casualità del titolo Blizzard, a favore di un approccio strategico che sinceramente ci è piaciuto molto.

Legends of Runeterra

È forse presto per scendere nei dettagli di regole, sinergie e quant’altro, ma è comunque la giusta occasione per fare una panoramica sul campo di battaglia di Legends of Runeterra. Come detto in precedenza, l’influenza di Magic la si ritrova in primis nella gestione dei turni, che diventa dinamica, potendo quindi spezzare le giocate dell’avversario con magie istantanee, alle volte anche “nascoste”. Non è tutto, perché i Campioni citati poco fa hanno un’evoluzione che si attiva compiendo determinate azioni. In questo modo gli effetti della carta cambiano, facendola diventare ovviamente più potente.

Rimangono ancora molte cose da coprire di Runeterra, a partire dalla gestione delle espansioni alle dinamiche di Deck Building, ma una cosa è certa: il primo contatto con il gioco ci ha divertito e trasmesso un senso di competitività tutto da esplorare. Riot ha previsto un supporto massivo per il titolo, quindi siamo curiosi di capire come sarà la versione finale in uscita nel 2020.

Legends of Runeterra

Per festeggiare l’annuncio del gioco, LoR organizzerà una “Patch di anteprima” a tempo limitato su PC, dando la possibilità ad alcuni dei giocatori che hanno effettuato la pre-registrazione di accedere al gioco per cinque giorni a seguito dell’annuncio di oggi. La patch di anteprima sarà aperta dalle ore 04:00 di oggi alle ore 04:00 del 21 ottobre e sarà seguita da un’altra patch di anteprima a novembre. Ulteriori dettagli su LoR sono disponibili sul sito web ufficiale del gioco.