Giochi PC

Pillars of Eternity, in arrivo un sequel ispirato a Skyrim?

Feargus Urquhart, CEO di Obsidian, ha dichiarato in un'intervista a GamesIndustry che gli piacerebbe creare un action-RPG simile a Skyrim, ma ambientato nell'universo di Pillars of Eternity.

L'esistenza di un progetto per il seguito dell'acclamato gioco di ruolo di Obsidian non è un segreto e visto l'incredibile successo del titolo – finanziato tramite crowdfounding – sarebbe "stupido non ammetterlo".

pillars of eternity

"Possiamo fare cose fantastiche con Eternity, ma vorrei trasformarlo in un prodotto più simile a Skyrim", spiega Feargus. Sembra quindi che a breve vedremo l'universo di Pillars in prima persona, probabilmente passando nuovamente per un finanziamento realizzato tramite Kickstarter.

Il CEO di Obsidian parla anche in maniera piuttosto franca della situazione economica dell'industria dei videogiochi. Stando alle sue parole, e non si stenta a credergli, è molto difficile lavorare con gli editori. Un titolo come "Knights of the Old Republic 3" ad esempio, genererebbe meno profitto che due come Pillars of Eternity. "[…] se creo un titolo più piccolo di successo, ne sono il proprietario, ma non sarò mai il proprietario di Star Wars".

Vedere un action RPG ambientato nel mondo di Eternity non è sicuramente una cattiva notizia, ma sembra che le parole di Feargus facciano intendere che non vedremo mai un vero Knights of the Old Republic, almeno non sviluppato da Obsidian… Dobbiamo forse sperare in BioWare?