Nintendo Switch

Pokémon Spada e Scudo: come ottenere Zeraora Cromatico gratis

Dopo essere stato introdotto come ultimo Pokémon leggendario di settima generazione, Zeraora è tornato prepotentemente protagonista anche in quest’ultima ottava generazione. La creatura di tipo elettro è stata anche aggiunta tramite un nuovo raid dedicato all’interno del primo DLC di Pokémon Spada e Scudo l’Isola Solitaria dell’Armatura. Ora, per ottenere questo Pokémon in versione cromatica i giocatori che possiedono l’app Pokémon Home la potranno riscattare in modo gratuito.

Tutto ciò è stato reso possibile perchè, oltre un milione di giocatori sono riusciti a sconfiggere Zeraora all’interno dei raid del primo DLC di Pokémon Spada e Scudo. Oltre ad ottenere il proprio Zeraora cromatico grazie a Pokémon Home, gli allenatori riceveranno anche diverse Roccearmatura. Questa possibilità è a tempo limitato, perciò avete tempo di riscattare il vostro Pokémon leggendario di settima generazione entro il prossimo 6 luglio.

Pokemon Spada e Scudo, la guida

Per effettuare questo speciale riscatto, prima di tutto serviva depositare un Pokémon sull’applicazione Home entro lo scorso 17 giugno. dopodiché vi basterà utilizzare il Dono Segreto sull’app per dispositivo mobile Pokémon Home e lo Zeraora cromatico ottenuto sull’app sarà tranquillamente trasferibile su Pokémon Spada e Scudo.

Vi ricordiamo che questa operazione di scambio tra i due software è a tempo limitato, e avete tempo fino a lunedì 6 luglio. Di certo questa è l’occasione giusta per tutti gli allenatori che sono intenzionati a mettere nella propria squadra questo leggendario di tipo elettro e trovarsi a un passo verso la completamento del proprio Pokédex. Cosa ne pensate dell’approdo di Zeraora anche nei giochi di ottava generazione? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Se non l’avete ancora fatto potete acquistare Pokémon Spada su Amazon a questo indirizzo. mentre se preferite la versione Scudo, la potete acquistare passando per quest’altro indirizzo sempre su Amazon.