Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Splinter Cell: Jade Raymond dice che Ubisoft stava lavorando a qualcosa di nuovo

Jade Raymond dice la sua su un nuovo capitolo di Splinter Cell!

Jade Raymond è una sviluppatrice di videogame molta famosa. Attualmente a capo di un proprio studio, ha precedentemente lavorato per EA, fondando il team EA Motive. Prima ancora, però, ha fatto parte di Ubisoft, lavorando su opere del calibro di Assassin’s Creed, Watch Dogs e Splinter Cell. L’addio alla casa francese è avvenuto nel 2014, ma Raymond ha ancora qualcosa da rivelare.

La donna ha infatti affermato, parlando ai microfoni di Game Reactor in una recente intervista, che prima del proprio allontanamento da Ubisoft, la compagnia stava lavorando a un nuovo concept per Splinter Cell. Per quanto non abbia idea di quali siano i dettagli, Raymond può confermare che il publisher aveva seriamente pensato di lavorare a un nuovo capitolo della saga, in seguito alla release di Splinter Cell: Blacklist, il titolo più recente, uscito nel 2013.

Vi proponiamo, in traduzione, le parole di Raymond:

Lo Splinter Cell al quale ho lavorato [ndr, Blacklist] è l’ultimo Splinter Cell che è stato distribuito. Sapete cosa? C’è un design sul quale abbiamo lavorato e che avremmo voluto realizzare, ma non essendo più parte di Ubisoft non posso parlarne e non ho idea di chi possa condividere queste informazioni.

Ubisoft in questi anni è innegabilmente molto attiva con nuove e vecchie IP: non è da escludere che stia progettando un ritorno in grande stile per Sam Fisher. Non possiamo fare altro se non attendere: una buona occasione per un annuncio sarà il prossimo E3, l’attesa è quindi lunga.

Se volete recurare Splinter Cell: Blacklist, potete farlo grazie alla retrocompatibilità di Xbox One!