Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Star Wars Jedi Fallen Order: tutte le informazioni ufficiali

Star Wars Jedi Fallen Order è finalmente stato svelato, ecco tutte le informazioni rilasciate dagli sviluppatori durante l'annuncio ufficiale.

Durante lo Star Wars Celebration, Respawn Entertainment è salito sul palco per svelare tutti i dettagli su Star Wars Jedi Fallen Order, il nuovo gioco sull’amata saga sci-fi creata da George Lucas. Per quanto il team sia conosciuto per i suoi sparatutto in prima persona, come Titanfall e Apex Legends, Star Wars Jedi Fallen Order sarà diverso. Il gioco, infatti, è uno action in terza persona.

Il cambio di genere è stato guidato da un veterano dell’industria: Stig Asmussen, precedentemente al servizio di SIE Santa Monica Studio dove ha diretto God of War 3. L’obbiettivo di Star Wars Jedi Fallen Order è dare ai fan una vera esperienza di combattimento con la spada laser vista nei film ma di raro vissuta nei videogame. Asmussen ha descritto il gameplay come un “combattimento ragionato” e ha sottolineato che non si tratta di un “pesta bottoni”.

Il combattimento melee sarà centro del gioco, ma il protagonista, Cal Kestis, è pur sempre un Padawan o, in altri termini, un aspirante Jedi: questo significa che il suo legame con la Forza è già in parte sviluppato e ha le capacità per usare varie abilità legate a essa. Inoltre, sarà possibile navigare per il mondo di gioco grande alle notevoli capacità di movimento di Cal, che gli permettono anche di ottenere un vantaggio sugli avversi, oltre che a risolvere dei puzzle ambientali nei quali si imbatterà viaggiando per la galassia. È molto interessante il fatto che non sarà solo Cal a migliorare nel corso del gioco, ma anche la sua spada laser avrà modo di evolversi.

Star Wars Jedi Fallen Order ci chiederà di aiutare Cal a completare il suo addestramento Jedi, che è stato interrotto dall’Ordine 66. La trama è ambientata nel periodo più buio della storia dell’universo di Star Wars, quando l’universo è corroso dal male e dal caos. La scelta di questo periodo non serve solo per guidare la narrazione, ma anche il gameplay.

Per molti degli appassionati di Star Wars, compresi noi stessi, i tempi oscuri della saga sono molto interessanti ed è per questo che abbiamo voluto esplorare quel periodo pieno di pericoli e mistero” spiega Stig Asmussen, Game Director di Respawn Entertainment. “Il team di Lucasfilm è stato un aiuto prezioso, aiutandoci a esplorare e sviluppare ancora di più questa parte della storia in cui l’Impero è all’apice della sua forza e i Jedi vivono in clandestinità. Nella narrazione abbiamo creato un videogioco intenso e fedele alla storia originale, ai combattimenti ravvicinati con le spade laser e al potere della Forza, perfetto per gli appassionati che vogliono vivere l’esperienza di un vero Jedi.

Quando Respawn ci ha raccontato le sue idee per questo gioco abbiamo deciso subito di collaborare. Un videogioco in single-player, ispirato all’universo di Star Wars era esattamente quello che stavamo cercando e sapevamo che anche i fan sarebbero stati entusiasti” dice Steve Blank, Franchise, Content & Strategy Director di Lucasfilm. “Il focus su Cal ci ha permesso di immedesimarci in un Jedi che è sopravvissuto all’Ordine 66 e di aprire la porta a tantissime opportunità a livello di gameplay e a una trama più ricca, dovendo sviluppare il nuovo personaggio e la sua storia.

I videogiocatori incontreranno Cal a Bracca, un pianeta completamente nuovo e una delle ambientazioni introdotte per la prima volta nel gioco. Cal vive nascondendosi dall’Impero, ma è costretto a fuggire quando rivela i suoi poteri. Lungo la strada, conoscerà nuovi amici come il misterioso Cere e ritroverà alcuni volti familiari, sempre accompagnato dal suo fedele droide BD-1. La fuga dall’Impero sarà ancora più pericolosa quando farà la sua comparsa la Seconda Sorella, uno degli Inquisitori più spietati dell’Impero, per scovare Cal ed eliminare l’ultimo dei Jedi. Agli ordini della Seconda Sorella e i terribili Purge Troopers, l’esercito imperiale addestrato per stanare i Jedi e aiutare gli Inquisitori nella loro ignobile missione.

Il protagonista è creato a partire dal volto e dalla voce di Cameron Monaghan, famoso per aver interpretato Ian Gallagher nella serie TV Shameless e Jerome e Jeremiah Valeska, nella serie Gotham. Il gioco sarà disponibile a partire dal 15 novembre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC (tramite Origin). Potete vedere il primo trailer a questo indirizzo. Diteci, cosa ne pensate di queste informazioni?