Giochi PC

WWE 2K20: il lancio è un disastro, i fan mettono in mostra tutti i bug

Oramai si dà (tristemente) per scontato che ogni gioco debba avere, nei suoi primi giorni, tutta una serie di bug e glitch pronti a rovinare la festa ai fan che non vedevano l’ora di mettere le mani sul proprio gioco preferito. Sì, al D1 dobbiamo scaricare GB e GB di patch per evitare questi problemi, ma qualcosa sfugge sempre. Nel caso di WWE 2K20, però, sembra che più di “qualcosa” sia sfuggito.

L’opera di 2K sembra soffrire di vari bug visivi, che rendono l’esperienza complessiva molto meno godibile. Come potete vedere nei molti tweet sotto riportati, ci sono problemi con l’editor, con le fasi di combattimento, le interazioni con i giocatori, la fisica e anche il pubblico.

Quelli riportati sopra sono solo alcuni degli esempi svelati di bug visivi svelati dai giocatori, con alcuni problemi ai volti dei personaggi che potrebbe anche spaventare i più deboli di cuore. Nel complesso, sembra che 2K abbia dovuto affrettare il rilascio del gioco. Diamo per scontato che il team di sviluppatori sia già al lavoro per risolvere i bug e crediamo che non ci vorrà troppo prima che la situazione si normalizzi (o almeno lo speriamo).

Diteci, cosa ne pensate? Secondo voi è un problema dover sopportare un primo periodo con bug e affini, oppure ritenete normale, oramai, fare da “beta tester” una volta acquistato il gioco?

Se i bug non vi spaventano, potete acquistare WWE 2K20 su Amazon a questo indirizzo.