e-Gov

Gabotech: una macchina fotografica di legno massiccio

Il legno non è certo il materiale più comune nei prodotti ad alta tecnologia, ma qualcuno è riuscito a farci un'intera macchina fotografica. È la Ondu, una macchina stenopeica – che usa cioè il principio della camera oscura.

 

C'è un piccolo foro sulla scocca che fa passare la luce e crea le immagini, il cuore di un oggetto incredibile che si può avere in diversi modelli – che costano tra i 60 e i 200 dollari. L'idea è di Elvis Halilovi?, un giovanissimo imprenditore amante della falegnameria. Oltre al legno, c'è solo qualche magnete usato per le parti mobili, come lo sportello posteriore.

Il progetto è su Kickstarter, dove ha già raccolta oltre centomila dollari. Le immagini create sono davvero molto convincenti, e c'è da scommettere che appassionati e nostalgici non se la faranno scappare. La Ondu non ha alcuna parte elettronica, e comprensibilmente usa la tradizionale pellicola fotosensibile.