Realtà virtuale

Google, un visore AR per sfidare HoloLens?

Secondo la testata tedesca WinFuture, Google starebbe sviluppando un visore per la realtà aumentata di tipo standalone, cioè senza bisogno di connessione ad altri dispositivi e in grado quindi di battersi ad armi pari con uno dei migliori prodotti del settore, il Microsoft HoloLens. L'indiscrezione sarebbe basata, a detta dei colleghi, su alcuni documenti interni ufficiali di cui sarebbero venuti in possesso, che dimostrerebbero l'esistenza del progetto.

In molti sono convinti delle enormi potenzialità della realtà aumentata, che secondo gli addetti ai lavori sono superiori a quelle della realtà virtuale, limitata al solo ambito intrattenitivo. La AR invece è molto più flessibile e, benché abbia meno appeal presso il pubblico consumer, può essere applicata in diversi campi, dal gaming all'assistenza in remoto, fino alla medicina e ai servizi indoor, come nel caso di aeroporti, stazioni o anche musei.

AR Training

Secondo WinFuture il dispositivo sarebbe dotato di diversi sensori, videocamere e microfono per i comandi vocali. Il progetto, che stando ai documenti sarebbe ancora in una fase molto embrionale, dovrebbe inoltre utilizzare un chip Qualcomm, forse il modello QSC603 oppure il QSC605. La piattaforma hardware comunque sarebbe ancora in fase di prototipizzazione, mentre il dispositivo dovrebbe essere realizzato da Quanta, che in passato ha già collaborato con Google, ad esempio per il Pixel C.

augmented reality mro

Il colosso di Mountain View comunque può vantare già qualche esperienza nel settore, ad esempio con la defunta piattaforma Project Tango, col DEVkit ARCore e con l'implementazione della tecnologia WorldSense nel visore Daydream e nello smartphone Lenovo Mirage Solo. Insomma le potenzialità per realizzare un prodotto capace di misurarsi con HoloLens, ma anche col visore che starebbe sviluppando Apple, ci sono, ora non resta che attendere per conoscere eventualmente maggiori dettagli, sempre ammesso che il progetto venga portato avanti fino alla fase realizzativa.


Tom's Consiglia

Avete sempre sognato di combattere come un Jedi (o un Sith) di Star Wars? La Realtà aumentata può aiutarvi a realizzare il vostro sogno, ad esempio col Lenovo Mirage Star Wars.