Telco

Iliad Italia, l’AD è uno startupper torinese di 29 anni

Telco

Si chiama Benedetto Levi l'amministratore delegato di Iliad Italia. Torinese, 29 anni, laureato in Ingegneria logistica e della produzione al Politecnico di Torino con un Master Management alla Scuola Superiore di Commercio di Parigi. Questo il profilo dello stratega che avrà in mano le sorti della filiale italiana del colosso TLC francese.

Sebbene giovanissimo, per l'incarico, la visibilità internazionale di Levi si deve al successo della sua startup ExtraVerso, specializzata nello sviluppo e vendita di accessori per smartphone, e al successivo incarico come AD di Captain Train e poi di Trainline Italia – il rivenditore indipendente di biglietti ferroviari leader in Europa.

benedetto levi
Benedetto Levi

Da rilevare che Levi si è proprio occupato dell'ingresso del colosso inglese in Italia. Per altro noi di Tom's Hardware lo intervistammo nel 2015 per Captain Train.

"Con sede a Milano, Benedetto Levi avrà la responsabilità di sviluppare l'operatore di telefonia mobile di cui è previsto il lancio prossimo in Italia", si legge nella nota ufficiale.

Leggi anche: Iliad arriverà in primavera, sede operativa a Milano

Per quanto riguarda le ultime indiscrezioni legate a Iliad Italia pare ancora in corso la trattativa con Telecom Italia per il noleggio delle sue infrastrutture di rete in fibra fondamentali per il cablaggio delle torri radio.