Sicurezza

Infrastrutture critiche e sicurezza, appuntamento a Lucca

Dal 9 al 13 ottobre prossimo si svolgerà a Lucca CRITIS 2017, il dodicesimo appuntamento con la conferenza internazionale dedicata alla sicurezza delle infrastrutture critiche. L'obiettivo come sempre è quello di mettere assieme professionisti e accademici, aziende e organizzazioni governative per fare il punto della situazione sulle ricerche più innovative in questo campo.

L'edizione di quest'anno sarà ospitata presso la IMT School for Advanced Studies Lucca Campus e vedrà TIM come sponsor principale. ‎Come negli anni precedenti, illustri ‎‎oratori ed eventi speciali andranno a comporre un ricco programma di contributi di ricerca originali, coinvolgendo ricercatori di differenti e discipline per incoraggiare il dialogo e un approccio multi-disciplinare ai problemi più rilevanti del settore.

C64T5vAWgAA4Hge

Tra gli ospiti di quest'anno segnaliamo Roberto Baldoni, direttore del Sapienza Research Center for Cyber Intelligence and Information Security, Igor van Gemer, esperto di realtà virtuale, deep learning, singolarità e cloud computing, e Javier  Larrañeta del PESI, piattaforma spagnola di tecnologia dedicata alla sicurezza industriale. Il programma preliminare (quello definitivo sarà reso noto più avanti) prevede importanti appuntamenti su temi come cyber sicurezza, trasporti e gestione delle emergenze.

Cyber security

Dopo la conclusione delle sessioni principali si terranno inoltre anche dei workshop satelliti dedicati alle infrastrutture complesse di acqua ed energia, in cui saranno presentati i lavori più originali e illustrati i progressi più significativi. Molto interessanti anche le Projects Dissemination Sessions, che consentiranno ai ricercatori di condividere tra ricercatori ed esperti del settore esperienze e risultati in maniera informale (cioè non sottoponendo i lavori al processo di revisione scientifica) sui risultati conseguiti dai diversi progetti di ricerca del settore.