Fotografia

La Canon EOS R5 potrebbe costare meno di 4000 dollari (solo corpo)

Era l’autunno scorso quando un dirigente Canon stuzzicò la fantasia di appassionati e professionisti parlando di una nuova fotocamera mirrorless di punta appartenente alla famiglia EOS R. Da allora la casa giapponese ha continuato a far crescere l’hype condividendo, di tanto in tanto, alcune caratteristiche tecniche fino allo scorso maggio, quando ha svelato ufficialmente la EOS R5.

Ad oggi sappiamo per certo che la nuova ammiraglia di Canon monterà un sensore Full-Frame di ultima generazione e sarà in grado di registrare senza crop in 8K e in formato RAW fino a 29,97fps. In alternativa, ci si potrà spingere fino al 4K in formato RAW, sempre senza crop, fino a 119,88fps. Sappiamo anche che avrà un sistema di autofocus DualPixel disponibile in tutte le modalità (anche in 8K) ed una stabilizzazione IBIS ottica a 5 assi. La raffica sarà pari a 12 fps con l’otturatore meccanico e pari a 20 fps con quello elettronico mentre, per quanto riguarda l’archiviazione, ci sarà un doppio slot per le schede.

Le specifiche tecniche complete non sono state ancora rivelate, e mancano ancora alcuni dettagli importanti come la risoluzione del sensore (si dice che possa essere da 40 o 45MPx). Tuttavia, già con le specifiche emerse fin’ora, Canon promette una fotocamera in grado di soddisfare in pieno sia le esigenze dei fotografi che quelle dei videomakers nonché mettere in seria difficoltà la concorrenza.

Rimangono però ancora le incognite sulla disponibilità e sul prezzo di vendita. Da parte di Canon non ci sono stati annunci ufficiali in tal senso, ma si vocifera che la R5 possa essere immessa sul mercato nel corso dell’estate 2020; tuttavia, a causa dell’emergenza COVID-19, potremmo aspettarci alcuni ritardi. Per quanto riguarda il prezzo, circa due settimane fa la Canon EOS R5 era apparsa sul sito di un rivenditore australiano a circa 6700$ (prezzo USA), mentre gli ultimi rumors emersi parlano di circa 4000$ per il solo corpo.