Fotografia

Leica M10 forse con mirino elettronico esterno

La Leica M10 potrebbe debuttare a Photokina? Nulla di ufficiale, ma da alcune immagini circolate recentemente in rete, sembra proprio che la nuova digitale a telemetro, vera erede della M9, sia in dirittura d'arrivo.

Una possibile ricostruzione della Leica M10. Per il momento, si tratta solo di speculazioni basate su alcune immagini rubate di quella che sembra essere la nuova Leica a telemetro. 

Sempre dando credito alle indiscrezioni, sembra inoltre che la M10 porterà con sé modifiche importanti, soprattutto considerata la storia di Leica. Dopo due semplici varianti come la M9-P e la M Monochrome, pare infatti che la nuova Leica M10 verrà equipaggiata con un sensore CMOS di risoluzione molto elevata – si parla di 24 o 36 Mpixel, contro i 18 attuali – e (udite, udite!) con un mirino elettronico esterno.

Il mirino elettronico eliminerebbe, naturalmente, le difficoltà di messa a fuoco che oggi si sperimentano con le Leica a telemetro, darebbe la possibilità di usare agevolmente focali più lunghe, ma snaturerebbe l'idea stessa della digitale a telemetro così come è stata finora intesa da Leica. Un passo non facile da far accettare agli appassionati storici del marchio.

Una possibile ricostruzione della Leica M10. Per il momento, si tratta solo di speculazioni basate su alcune immagini rubate di quella che sembra essere la nuova Leica a telemetro.

Una cosa è certa: se queste voci dovessero essere confermate, consigliamo a tutti i fortunati possessori di M9 di tenersi stretto quel corpo macchina, che potrebbe essere considerato l'ultimo vero corpo Leica M e acquistare un notevole valore tra i collezionisti. Ulteriori indiscrezioni riguardano la presenza di una modalità video e di una funzione LiveView, altro elemento di rottura con il passato. 

Dovrebbe migliorare anche la gamma ISO, con valori massimi superiori a 10.000 e sensibilità realmente utilizzabili di 3200 o 6400 ISO, e questo siamo certi che non spiacerà a nessuno – la M9, con i suoi tre anni sulle spalle, non è certo il massimo da questo punto di vista. Il prezzo, infine, si ipotizza che sarà superiore a quello delle attuali M9: 9000-10.000 dollari.