e-Gov

Samsung compra Liquavista: display electrowetting

Samsung ieri ha confermato l’acquisizione di Liquavista, l’azienda olandese che con la tecnologia electrowetting sta rivoluzionando il mercato e-reader e mobile. Si tratta di una mossa strategica piuttosto importante poiché consentirà al leader mondiale del settore LCD di entrare a gamba tesa in tutti i segmenti portatili emergenti: su tutti quello degli e-paper.

Liquavista display

“La tecnologia electrowetting che opera in modalità trasmissiva, riflettente, trasparente e transflettiva consente la creazione di schermi con immagini brillanti e colorate ma a basso consumo. Con una trasmittenza doppia rispetto alla tecnologia LCD e la possibilità di operare a bassa frequenza, i display electrowetting consumano solo il 10% della potenza batteria richiesta dai prodotti diffusi sul mercato“, si legge nel comunicato ufficiale.

Samsung pensa di adottare questa soluzione non solo sugli e-paper ma anche sui futuri schermi trasparenti. Il tutto intervenendo con piccole modifiche sulle attuali linee di produzione LCD. “Negli e-paper il tempo di risposta degli schermi electrowetting sarà 70 volte più veloce di quelli riflettivi, permettendo anche i video a colori, fino a poco tempo fa impossibili da riprodurre”, conclude il documento.