Fotografia

Sony, super investimenti su sensori fotografici e musica

Investimenti monstre in arrivo per Sony in due settori in cui già domina: sensori fotografici e musica. Nel primo caso infatti sono previsti investimenti per ben 9 miliardi di dollari, mentre altri 2,3 miliardi di dollari saranno utilizzati per acquisire l'ultima grande fetta di EMI che il colosso nipponico ancora non possiede. A rivelarlo è stato il presidente dell'azienda Kenichiro Yoshida, che ha così illustrato un piano investimenti triennale che mira a continuare il lavoro intrapreso dal suo predecessore Kaz Hirai.

Quest'ultimo infatti già alcuni anni fa aveva iniziato a tagliare i rami secchi e improduttivi dell'azienda, focalizzando le risorse invece sui settori più redditizi. Attualmente Sony è leader mondiale nel campo dei sensori fotografici, impiegati praticamente in tutti gli smartphone top di gamma dei diversi produttori. In ambito musicale invece com'è noto Sony possiede già una sua redditizia casa di produzione musicale e con quest'ultima acquisizione possiederà il 90% anche di EMI.

dims

Ma non è tutto, Hirai ha parlato anche di investimenti in altri ambiti redditizi, come per la PlayStation e per il cinema. Nel primo caso l'accento sarà posto sul rafforzamento della piattaforma PlayStation Plus, sulla produzione di più titoli first-party e contenuti aggiuntivi. Per quanto riguarda il cinema invece saranno raddoppiati gli sforzi per produrre sceneggiature riguardanti le proprie proprietà intellettuali di successo, il che significa nuovi reboot, remake e progetti collaterali di molti titoli noti, com'è successo di recente col nuovo Jumanji, che al box office ha incassato quasi 1 miliardo di dollari.

Insomma per restare leader non ci si può riposare sugli allori, ma bisogna sempre investire, innovare e spingersi continuamente avanti, al fine di conservare il proprio vantaggio. Questo Sony lo sa benissimo, come dimostrato dal piano triennale varato dal suo presidente.


Tom's Consiglia

Il bundle che unisce la recente PlayStation 4 Pro e l'ultimo capitolo di una delle saghe più amate, God Of War, è un acquisto imperdibile per ogni appassionato di videogiochi.