Auto

Alpine A110, la nuova versione è ancora più tecnologica

Come preannunciato, il marchio francese ha ufficialmente rinnovato la gamma A110 introducendo tre nuovi modelli conosciuti ora con il nome A110, A110 GT e A110S. Come per la precedente serie, conosciuta sotto altre denominazioni, tutti i nuovi modelli avranno un caratteristiche proprie con differenze tangibili senza quindi possibili sovrapposizioni.

L’A110 entry-level continua a privilegiare la leggerezza e l’agilità; ora l’ago della bilancia si ferma a 1102 kg e, con una distribuzione del peso di 44:56 dall’anteriore al posteriore, promette “efficienza e comportamento comunicativo in tutte le circostanze” per “un piacere di guida non diluito”. A bordo nuovamente un propulsore da 1,8 litri turbo da 248 cavalli abbinato ad un cambio automatico a sette velocità. Il tempo dichiarato nello 0-100 è di 4,5 secondi.

Nella GT la potenza sale a 296 cavalli, offrendo un focus più sulle prestazioni e raffinatezza. Attesa una dotazione di serie più ricca, impreziosita da cerchi in lega da 18”, sedili sportivi in pelle, scarico sportivo e freni maggiorati. L’A110 S, la versione più hardcore, offrirà un’esperienza di guida “altamente sportiva e intensamente Alpine”. Qui le differenze sono ancora più tangibili anche a livello estetico complice un kit aerodinamico in fibra di carbonio (opzionale), cerchi in lega da 18” “GT”, pinze dei freni arancioni e badge neri. Equipaggiata con il pacchetto aerodinamico e gli pneumatici semi-slick Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect opzionali, l’A110 S raggiungerà una velocità massima di 275 km/h.

Tutte le auto ricevono un nuovo sistema di infotainment specifico per Alpine, modellato sull’utilizzo con gli smartphone; gestito tramite un touchscreen da 7,0 pollici, offre connettività Bluetooth, Apple CarPlay, Android Auto e funzionalità di riconoscimento vocale. Il nuovo sistema offre anche una gamma di set di dati in tempo reale, inclusi avvisi di traffico e di pericolo, e una nuova interfaccia di telemetria che fornisce letture su pressione turbo, temperatura del cambio, coppia, potenza, angolo del volante e tempi di accelerazione. Gli ordini sono disponibili dalla giornata di ieri e i prezzi dei rispettivi modelli sono di 60.800 euro, 70.850 euro e 73.050 euro.