Tom's Hardware Italia
Moto

Ducati World Première: Multistrada GT con il radar?

In occasione del World Première previsto per il 2020, Ducati presenterà numerose novità tra cui Multistrada 1260GT radar e la nuova Streetfighter V4.

Ducati ha annunciato il nuovo allestimento per la sua già conosciuta Multistrada 1260, la versione Grand Tour, che verrà presentata in anteprima il 23 ottobre 2019 al Ducati World Première 2020. La casa motociclistica di Borgo Panigale non monterà il nuovo motore V4 per la sua moto da touring, si dovrà aspettare fino al 2021 per riparlarne. In compenso le novità sono molto interessanti e all’insegna della sicurezza.

Infatti, anticipando di qualche giorno l’esposizione di EICMA, Ducati mostrerà il suo innovativo cruise control adattivo, un sistema ARAS (Advanced Rider Assistance Systems), al quale sta lavorando da molto tempo e che già dal 2020 sarebbe presente di serie sulle nuove moto. Ducati lavora a questa tipologia di sistemi, in collaborazione con Bosch, già dal 2016 nonostante un primo studio fosse stato eseguito già nel 2014 con il Politecnico di Milano.

Questo nuovo sistema si basa sull’utilizzo di molteplici sensori e radar, posteriori e anteriori che monitorano l’ambiente circostante. Il sistema è in grado di avvisare il conducente su cosa accade attorno a lui, prevenire eventuali collisioni con ostacoli o altri veicoli e, in caso di necessità, intervenire sui freni e sull’acceleratore modificando la velocità. Il sistema è ormai ultimato e con esso Ducati vuole sfidare KTM, l’altro gigante che lavora (sempre con Bosch) su questi sistemi per l’assistenza e sicurezza del conducente.

Da ultimo, ma non meno importante, al World Première verrà mostrata la nuova Streetfighter V4, con il nuovo, come si intuisce dal nome, motore quattro cilindri derivato dalla sorella sportiva la Panigale V4. Lo stesso AD dell’azienda Claudio Domenicali ha commentato confermando che “Lo Streetfighter V4 sarà una delle protagoniste della Ducati World Première 2020”.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming, quindi si potrà seguire l’anteprima sul sito Ducati e sui suoi social. In seguito alla presentazione del 23 ottobre, troverete nella sezione motori un articolo dettagliato con tutte le nuove e attese novità.