Manager

App per la privacy degli utenti Mac da F-Secure

Bello OS X di cui è facile apprezzare la user experience, ma se i Mac hanno un design notevole, non altrettanto si può dire della sicurezza. In particolare, gli esperti di F-Secure mettono in guardia dall'utilizzare i computer di Apple in luoghi pubblici.

A rischio è la privacy, per la quale è ora disponibile Freedome, nuova app di F-Secure. Secondo uno studio condotto dalla stessa F-Secure, gli utenti Mac corrono più rischi per la loro privacy quando navigano online rispetto a chi utilizza altri pc e prendono meno precauzioni.

Più precisamente, circa il 36% degli Apple maniaci oggetto dell'indagine usano hotspot Wi-Fi pubblici più di 3 volte alla settimana: cioè il 13% in più di chi usa pc (del resto il Mac è più "bello". Però il 32% di tali utenti Mac non conoscono o non usano alcun tipo di sistema per la sicurezza, mentre i pc protetti sono il 90%.

FSecure Freedome Mac
Come appare FSecure Freedome for Mac

Sempre secondo lo studio divulgato da F-Secure, chi utilizza un Mac è più confidente, tanto che appaiono inclini a fare operazioni di banking online usando un collegamento Wi-Fi pubblico in un bar, ma sono meno propensi a considerare che il traffico dai loro Mac è facile da intercettare dal Wi-Fi pubblico, così come avviene per il traffico da telefoni o pc Windows", afferma Samu Konttinen, Executive Vice President, Consumer Security di F-Secure.

Freedome for Mac racchiude in una app un set di strumenti per la sicurezza e crea un tunnel VPN (Virtual Private Network) protetto per il traffico Internet, che protegge gli utenti privati o aziendali dalle intercettazioni di cybercriminali e malintenzionati.

Tra le capacità, la possibilità per gli utenti di scegliere tra 17 posizioni virtuali, consentendo di raggirare i blocchi geografici sul Web usati per restringere l'accesso ai contenuti bloccati.

Konttinen tiene a sottolineare che Freedome è stata progettata per fornire una user experience all'altezza dei dispositivi Apple, in modo da incentivarne l'utilizzo. Soprattutto condividerebbero lo spirito di Apple, perché, evidenzia Konttinen: "Freedome è per persone che vogliono realmente provare la libertà di essere online, senza dover sottostare a blocchi geografici che non ti permettono di accedere ai tuoi contenuti preferiti perché hai un indirizzo IP sbagliato e di non dover accettare di veder invasa la tua privacy per usare il Wi-Fi pubblico gratuitamente. Freedome ti aiuta a combattere contro tutto ciò".

Freedome for Mac è disponibile per una prova gratuita, poi è previsto un canone, anche multiutente.