Tom's Hardware Italia
IT Pro

Fortinet si rafforza nel Cloud e IoT con AccelOps

L’acquisizione di AccelOps estende il Security Fabric di Fortinet con funzionalità di intelligence su infrastrutture fisiche, IoT, cloud e reti multi-vendor

Fortinet, fornitore di soluzioni di cybersecurity ad alte prestazioni, ha comunicato l’acquisizione di AccelOps, fornitore specializzato in soluzioni di analisi e monitoraggio della sicurezza di rete. L’acquisizione ha avuto l'obiettivo dichiarato di estendere l’approccio Security Fabric, recentemente annunciato, permettendo di migliorare visibilità, analisi sui dati e threat intelligence su soluzioni multi-vendor.

Le soluzioni AccelOps costituiranno la componente del portfolio FortiSIEM e parte del Security Fabric di Fortinet. Questo permetterà alle aziende, ha illustrato Fortinet, di disporre di una maggiore visibilità sulle soluzioni di sicurezza, sia Fortinet che multi-vendor, e consentire di sviluppare strategie più esaustive di network segmentation su base end-to-end, dall’IoT al cloud.

Fortinet   accelops
Più sicurezza nel cloud e nell'IoT

I risultati derivanti dalle analisi e dalla correlazione degli eventi di sicurezza verranno anche inviati direttamente al Security Fabric, in modo da abilitare una threat prevention automatizzata.

In particolare, le funzionalità di Next Generation Security Information ed Event Management, o Next Gen SIEM, di AccelOps, abbinate alla threat intelligence dei FortiGuard Labs ed a feed di terze parti, verranno integrate nel Security Fabric di Fortinet. Le aziende avranno la possibilità mediante sottoscrizione di disporre di risposte prioritarie e coordinate e di una threat intelligence atta a coprire reti distribuite.

Le funzionalità Security Operations Center (SOC) e Network Operations Center (NOC) di AccelOps alimenteranno i Managed Security Service Provider (MSSP) ed i Fortinet Support Services, compreso un nuovo servizio in abbonamento chiamato FortiCare 360° Support.

Il servizio permetterà di disporre di audit automatizzati sulla sicurezza e sulle performance delle infrastrutture aziendali specifiche di sicurezza, e advisory per aiutare ad evitare interruzioni non pianificate dei servizi, oltre che prevenire problemi prima che possano impattare sulle prestazioni e sull’erogazione dei servizi.

AccelOps attualmente già serve centinaia di clienti distribuiti su diversi mercati verticali, con una presenza significativa nei segmenti Enterprise, Government e Managed Service Provider.

Il sessanta per cento di tutte le falle di sicurezza si concretizza nel furto di dati entro pochi minuti dall’attacco, e rimane ignoto a causa di una mancata efficacia del monitoraggio delle minacce e della correlazione degli eventi di sicurezza. Inoltre, la mancanza di una visione olistica sulle reti estese delle aziende, distribuite e multi-vendor, e la crescente quantità e complessità delle informazioni relative alle minacce creano nuove problematiche di sicurezza legate ai big data. Con l’acquisizione di AccelOps, Fortinet estende il suo Security Fabric per rispondere a queste problematiche, combinando il monitoraggio di sicurezza e conformità con capacità analitiche avanzate per soluzioni di sicurezza multi-vendor, rendendo possibile una security intelligence automatizzata e concreta, dall’IoT al cloud”, ha commentato Ken Xie, chairman e CEO di Fortinet.