IT Pro

Microsoft Cloud Roadshow 2016: tecnologie in mostra a Milano

Sono 1500 i partecipanti attesi al Microsoft Cloud Roadshow che sarà aperto dal keynote di Mike Schutz, General Manager, Cloud Platform di Microsoft Corporation, il quale parlerà di innovazione tecnologica e Digital Transformation come elementi chiave per competere sul mercato.

Schutz rivelerà le ambizioni chiave di Microsoft in uno scenario in "movimento" con mobility e cloud a guidare il cambiamento dei processi. Occorre reinventare la produttività e il modo di condurre il business: questi i presupposti di un evento che a MiCo FieraMilanoCity il 23 e il 24 maggio chiuderà il tour internazionale aperto a a giovani, sviluppatori e professionisti IT.

L'evento è trasmesso in streaming.

L'obiettivo è mostrare, in particolare agli sviluppatori, ma non solo, le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, come sottolinea Fabio Santini, direttore della Divisione Developer Experience and Evangelism che evidenzia come tutto questo avverrà "in una logica di estrema apertura e flessibilità per garantire la migliore esperienza a tutti gli sviluppatori e professionisti IT a prescindere dal device e dalla piattaforma utilizzata".Mico Milano

Durante l'evento che ha già toccato 14 paesi nel mondo, sono previste più di 80 sessioni tecniche tenute dai professionisti Microsoft che hanno sviluppato Office 365, Microsoft Azure e Windows 10.

Tra i temi trattati: il cloud ibrido, l’ Open Source, la sicurezza, i Big Data e l’ Internet of Things. Questo anche grazie a momenti di confronto con gli esperti e laboratori pratici. 

Un'area espositiva permetterà di presentare le proprie soluzioni a 16 partner: 4ward, ALTEA, Aubay, Avanade, beanTech, Cluster Reply, Engeneering, IW Group, Mesa Consulting, Namirial, Pipeline, Progel, SoftJam, Tagetik, Teorema, Zucchetti.

Altre informazioni, l'agenda e l'iscrizione sono dispoinibili sul sito dell'evento.