Tom's Hardware Italia
IT Pro

Microsoft e EMC assieme nel cloud

Le iniziative congiunte di EMC e Microsoft spaziano dal Cloud OS Accelerate Program alla integrazione basata su VNX Unified Storage

EMC ha comunicato di partecipare a Microsoft Cloud OS Accelerate Program attraverso investimenti sulla tecnologia VSPEX e gli incentivi che consentono ai clienti di accelerare la distribuzione di Windows Server 2012 R2 con la virtualizzazione Hyper-V su infrastruttura EMC.

In particolare, EMC e Microsoft si sono proposte di supportare i clienti comuni affinché possano trarre vantaggio dalla virtualizzazione, gestione e innovazione delle infrastrutture. Obiettivo dichiarato dalle due società è quello di migliorare le prestazioni, aumentare l'efficienza e semplificare la gestione all'interno di un cloud privato.

La soluzione per la virtualizzazione dello storage VPSEX

Inoltre, ritiene EMC, le aziende interessate al cloud desiderano avere dettagli su some si possa realizzare una infrastruttura virtuale, flessibile ed efficiente, in grado di supportare un ambiente di lavoro composto da più elementi.

Ad esempio, ambienti quali un SQL Server database, Microsoft SharePoint e Microsoft Exchange e Lync Unified Communications in Windows Server con Hyper-V.

Sotto questo aspetto la nuova soluzione EMC VNX Unified Storage si propone di garantire un'efficiente infrastruttura virtuale che supporti questo tipo di carichi di lavoro.