Software & Hardware

MMD lancia sul mercato il nuovo monitor Philips 279C9

MMD ha annunciato l’arrivo del nuovo Philips 279C9, monitor con display LCD da 27” (68.47 cm) e un design che soddisfa i requisiti di produttività ed user experience.

La sua estetica, la porta USB-C, la qualità delle immagini e le caratteristiche ergonomiche, rendono il monitor Philips 279C9 un’ottima soluzione per i professionisti finanziari e per coloro che lavorano con soluzioni CAD e applicazioni grafiche 3D. Inoltre, il monitor ha ricevuto un iF Design Award ed è uno dei vincitori del Red Dot 2020.

Il monitor Philips 279C9 presenta un design Zero Bezel, che elimina la cornice circostante e offre un’immagine ampia che rende la configurazione multi-monitor senza interruzioni. L’idea alla base del design emerge anche in un altro importante aspetto: grazie alla proposta in termini di gestione dei cavi, il monitor riduce l’ingombro per uno spazio di lavoro sempre pulito, il che lo rende il modello ideale per chi cerca una workstation sempre ordinata.

Philips 279C9

Il Philips 279C9 include un connettore USB di tipo C, che consente agli utenti di trasferire dati e al contempo ricaricare il laptop ad alta velocità (fino a 65 W), una DisplayPort, due HDMI e quattro porte USB 3.2. Il pannello IPS offre angoli di visione di 178/178 gradi, risoluzione UltraClear 4K UHD (3840 x 2160) e il DisplayHDR 400 certificato VESA, con luminosità massima fino a 400 nit.

Presente anche SmartErgoBase, un sistema di inclinazione, rotazione e regolazione in altezza, che offre all’utente la massima flessibilità e tutto il comfort di una visualizzazione ergonomica, consentendo di posizionarlo secondo necessità.

Per alleviare la fatica fisica delle lunghe giornate di lavoro, il display dispone anche della modalità LowBlue e della tecnologia Flicker-Free per una maggiore produttività e per un minore affaticamento degli occhi. Il monitor Philips 279C9 sarà disponibile dalla fine di agosto al prezzo consigliato di 529 euro.