Scenario

Nasce “A steem for steel”, per l’alleanza scuola-lavoro

Il progetto “A Steem for Steel” nasce come iniziativa education originale, basata sulla tecnologia e la sostenibilità e che vuole far conoscere ai giovani, e in particolare agli studenti delle scuole di secondo grado, le opportunità lavorative e gli aspetti sostenibili che il mondo dell’acciaio offre.

Questo sensibilizzando riguardo l’importanza degli studi STEEM (Science, Technology, Engineering, Economics, Maths). Il progetto, partito a gennaio 2020 per concludersi a giugno 2020, si propone, inoltre, di incentivare le studentesse a considerare le opportunità offerte da un ambito ancora a prevalenza maschile.

Si tratta di un’idea nata da Raffaella Poggio, Direttore del progetto promosso da Fondazione Marcegaglia, con il patrocinio di Federacciai – l’associazione di categoria che fa capo a Confindustria – ed è sostenuto da 4 importanti realtà siderurgiche italiane.

A STEEM FOR STEEL

“A Steem for Steel” gode, inoltre, del patrocinio di AICA – Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, StemintheCity – l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per diffondere la cultura delle STEM, di AIM – Associazione Italiana di Metallurgia e di Fondazione Promozione Acciaio.

Come anticipato, il progetto ha visto l’avvio della prima fase a gennaio 2020 con i workshop, incontri di didattica innovativa nelle scuole, dedicati a spiegare il progetto. In totale sono stati coinvolti oltre 1.000 studenti di 8 istituti superiori di secondo grado in 5 città italiane – Mantova, Napoli, Udine, Verona e Brescia.

I workshop hanno previsto anche una sessione sull’importanza delle lauree STEEM per il futuro professionale degli studenti. Una selezione di ragazzi ha accettato la sfida per partecipare agli Innovation Camp, 4 contest di una giornata, nelle sedi delle aziende promotrici.

Gli studenti, divisi in gruppi di 5, dovranno lavorare dandosi ruoli e obiettivi come se fossero una media agency per elaborare una campagna di comunicazione social incentrata sui temi dell’economia circolare, partendo da una problematica aziendale o sociale concreta.

Il team vincitore di ogni Innovation Camp accederà alla competizione nazionale: la Steel League, dove i ragazzi, affiancati da esperti influencer e dalle aziende, si sfideranno su Instagram per comunicare ai loro coetanei i temi della sostenibilità e dell’innovazione.

Il vincitore della Steel League verrà designato a maggio e celebrato nell’evento conclusivo.
A tutti i partecipanti saranno assegnati crediti accademici (CPTO) e premi tecnologici.

“Con A Steem for Steel abbiamo voluto ideare un progetto che potesse dare ai giovani una visione reale del mondo dell’acciaio, superando schemi ormai obsoleti e tradizionali che non riconoscono alla siderurgia italiana quegli aspetti di innovazione, di sviluppo sociale e di sostenibilità che invece ha raggiunto” ha poi detto Antonio Marcegaglia, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Marcegaglia.