Eventi

ServiceNow presenta Paris il 15 settembre

La situazione economica attuale è decisamente influenzata dalla pandemia. Quello che stiamo attraversando, come privati e aziende, porta difficoltà sempre nuove. In un clima generale di incertezza dettato dal “new normal”, le organizzazioni devono fare affidamento all’agilità e alla resilienza per assicurare una continua crescita ed esperienze ottimali. Per questo ServiceNow lancia Paris, una piattaforma che mira a incrementare l’operatività delle imprese, messe a dura prova dalla crisi sanitaria.

servicenow

Il lancio di Paris avverrà in live streaming il 15 settembre, nel corso di un evento nel quale si parlerà della situazione delle aziende e dei lavoratori nella nuova normalità. Parteciperanno Paul Smith, ServiceNow SVP e GM EMEA e Chris Pope, ServiceNow VP Innovation.

Intanto, ServiceNow è stata nominata Leader nel 2020 Gartner Magic Quadrant per IT Vendor Risk Management Tools, premiata per la sua soluzione Vendor Risk Management (VRM). Questo è il secondo anno in cui ServiceNow è inserita nell’IT VRM Tools Magic Quadrant, considerata Visionary dallo scorso anno.

“Questo è un momento critico in quanto i leader IT devono trovare un equilibrio tra la crescente pressione ad adottare nuovi fornitori e la mitigazione del rischio di terze parti” ha affermato Vasant Balasubramanian, responsabile dei prodotti di ServiceNow.

“Riteniamo che il riconoscimento da parte di Gartner di ServiceNow come leader per il Vendor Risk Management sottolinei le capacità della nostra soluzione di trasformare la gestione del rischio dei fornitori e costruire la resilienza dei fornitori in tutta l’azienda. A nostro avviso, stiamo offrendo ai nostri clienti la tranquillità di affidarsi a terze parti strategiche da cui possono dipendere i loro mezzi di sussistenza e il loro futuro”.