Reseller

Tutti i servizi cloud per le aziende nel catalogo Cloud28+

Hewlett Packard Enterprise, per favorire la diffusione del Cloud e permettere alle aziende di  far leva su benefici derivante da un utilizzo delle risorse in modalità Opex, ha annunciato la disponibilità del catalogo di servizi cloud 'Cloud28+', che permette alle aziende operanti in Europa di individuare i servizi cloud più adatti alle proprie specifiche esigenze di business.

Cloud 28+ è una community federata di service provider, rivenditori, ISV, sviluppatori, enti pubblici e utenti finali che si sono prefissi come scopo quello di favorire l'adozione del cloud proprio da parte delle aziende europee.

HP Cloud28+
Oltre 680 servizi disponibili in Cloud28+

Grazie al catalogo, che è disponibile in modalità online, i clienti della community Cloud28+ possono impostare la ricerca in base alla dislocazione del data center o al provider che eroga il servizio cloud di cui necessitano, in modo da rispettare la conformità sia alle normative locali che alle policy aziendali.

Il catalogo Cloud28+, un app store enterprise centralizzato, comprende attualmente già oltre 680 servizi cloud erogati da 150 membri della community Cloud28+, suddivisi tra soluzioni Infrastructure-as-a-Service,Platform-as-a-Service e Software-as-a-Service.

Il framework tecnologico di Cloud28+ è basato su HPE Helion OpenStack e garantisce la portabilità dei servizi cloud, evitando così il lock-in sul fornitore per il cliente finale che finirebbe con il ridurre la flessibilità che deve invece essere insita in una soluzione cloud.

HP Xavier Poisson
Xavier Poisson

"I servizi cloud sono fondamentali per la crescita dell'economia digitale e ora i clienti di tutti i 28 Stati membri della UE, e oltre, attraverso un'unica fonte hanno a disposizione centinaia di servizi cloud che permetteranno loro di completare più agevolmente il processo di trasformazione in infrastruttura ibrida" ha commentato Xavier Poisson, Hybrid IT vice president for Europe, Middle East and Africa di HP.