Giochi di ruolo

ALIEN RPG Starter Set, la recensione: tutto il necessario per iniziare a giocare


ALIEN RPG Starter Set
Editore
Free League Publishing
Autori
Tomas Härenstam
Ambientazione
Fantrascientifica
Genere
Horror
N. Pagine
104 + 48

Come in molti già sapranno, il gioco di ruolo ufficiale di ALIEN, o ALIEN RPG (di cui potete leggere la nostra recensione) com’è conosciuto in tutto il mondo, è stato un successo di critica e pubblico, tanto da meritarsi il tanto agognato oro nella categoria “miglior gioco dell’anno” agli ENnie Awards 2020.

Ecco dunque che Free League Publishing, la casa editrice svedese che produce questo gioco di ruolo di orrore tra le stelle, ha lanciato sul mercato l’ALIEN RPG Starter Set, un più che appetibile set introduttivo in scatola, oggetto di questa recensione, per consentire agli appassionati del brand ALIEN e ai curiosi che non hanno ancora avuto modo di provarlo di poter mettere le mani su tutto il necessario per giocare ad ALIEN RPG senza dover acquistare il manuale base. Cosa che sarà comunque inevitabile, vista l’alta qualità del prodotto.

Ricordiamo che ALIEN RPG è al momento disponibile solo in lingua inglese, sebbene sia già stata annunciata da Wyrd Edizioni la localizzazione in italiano del prodotto di cui però non si conosce ancora la data di pubblicazione.

ALIEN RPG Starter Set, il contenuto

Aprendo la scatola dell’ALIEN RPG Starter Set si rimane immediatamente colpiti dalla quantità e qualità del materiale proposto. Vediamolo insieme.

ALIEN RPG
  • ALIEN RPG Rulebook, un libro a colori rilegato in brossura con copertina morbida di centoquattro pagine e suddiviso in cinque capitoli, a differenza del Manuale Base, venduto separatamente, che si presenta con copertina rigida, trecentonovantaquattro pagine e tredici capitoli. È il volume che contiene tutte le regole fondamentali che è necessario conoscere per giocare. Entreremo più nel dettaglio su questo libro e sul regolamento più avanti in questa recensione.
  • Chariot of the Gods, un libretto spillato con copertina morbida di quarantotto pagine contenente un’avventura per la modalità di gioco cinematografica. Questo volumetto era parte del bundle con cui ALIEN RPG era stato commercializzato al lancio ed era anche acquistabile separatamente. Dando uno sguardo allo Store Online di Free League Publishing, abbiamo scoperto che sia il bundle sia il volume singolo non sono più a catalogo, quindi l’acquisto dell’ALIEN RPG Starter Set è l’unico modo ormai possibile per venirne in possesso.
  • Cinque schede a doppia faccia di personaggi pregenerati per l’avventura Chariot of the Gods. Queste schede includono sia le statistiche dei personaggi, sia le informazioni di base e le istruzioni da seguire per impersonarne il ruolo.
  • L’ALIEN RPG Base Dice Set, un set di dieci dadi a sei facce di colore nero che presenta una sorta di mirino al posto del numero “sei” (che è comunque presente, anche se in dimensione ridotta). Questo articolo è venduto anche separatamente dall’ALIEN RPG Starter Set.
    Dadi base e dadi stress
    ALIEN RPG
  • L’ALIEN RPG Stress Dice Set, un set di dieci dadi a sei facce di colore giallo acceso. Anch’esso presenta il mirino al posto del numero “sei” e inoltre il numero “uno” è rappresentato dal disegno in un Facehugger (quella specie di mano/ragno che esce dalle uova degli xenomorfi e si aggrappa al viso del povero malcapitato di turno). Questo articolo è venduto anche separatamente dall’ALIEN RPG Starter Set.
  • Una mappa di 87×56 cm; un lato raffigura la galassia del mondo di gioco di ALIEN RPG colorata in modo da rendere visibile la suddivisione dei territori tra le varie potenze governative, politiche e corporative presenti nell’ambientazione del gioco di ruolo. L’altro lato, invece, raffigura i quattro ponti dell’USCSS Cronus, una nave stellare protagonista dell’avventura Chariot of the Gods, che come abbiamo visto è contenuta in questo Starter Set. Questa mappa si differenzia da quella che era contenuta nel bundle di lancio di ALIEN RPG e che era anche acquistabile separatamente, poiché quest’ultima sul lato non rappresentativo della galassia presentava raffigurava gli ambienti di Hadley’s Hope, la colonia che appare nella breve avventura introduttiva presente nel Manuale Base. Non essendo più a catalogo, quest’ultima mappa non è più rinvenibile.
    Il retro della mappa
    ALIEN RPG
  • Un mazzo di cinquantasei carte, suddivise in dodici carte armi (dalle pistole agli inceneritori passando per i fucili pesanti), dieci carte personaggio (i PNG dell’avventura Chariot of the Gods), dieci carte Iniziativa (ognuna recante un numero da 1 a 10) e ventiquattro carte Agenda Personale (che dettano gli obiettivi dei diversi personaggi nei tre atti dell’avventura Chariot of the Gods). Questo mazzo differisce da quello venduto esternamente allo Starter Set, che contiene due copie delle carte delle armi e i personaggio dell’avventura contenuta nel Manuale Base (oltre a quelli di Chariot of the Gods) e non contiene le carte Agenda Personale per alcuna delle due avventure.
  • Ottantaquattro segnalini, identici a quelli che erano presenti nel bundle di lancio di ALIEN RPG e venduti separatamente insieme alla mappa, ora non sono più in commercio e l’unico modo per poterli fare propri è quello di acquistare l’ALIEN RPG Starter Set. Questi segnalini fronte/retro non hanno una reale funzione in gioco, ma possono essere utili per tenere traccia di xenomorfi, rumori e quant’altro sulle mappe, durante le partite.
    ALIEN RPG

ALIEN RPG Starter Set, il Rulebook

Come chi ci segue con costanza già saprà, ALIEN RPG è contraddistinto da due modalità differenti di gioco: la modalità Campagna e quella Cinematografica, che condividono l’ambientazione e le meccaniche di base del motore di gioco, il pluripremiato Year Zero Engine di Free League Publishing che ha dato bella mostra di sé in numerosi giochi di ruolo di successo, come ad esempio Tales from the Loop (di cui potete leggere la nostra recensione), Coriolis – Il Terzo Orizzonte (di cui potete leggere la nostra recensione) e il più recente Vaesen – Nordic Horror Roleplaying (di cui potete leggere la nostra recensione e l’intervista all’autore).

La modalità campagna di ALIEN RPG consiste in un classico gioco di ruolo con un regolamento completo, in cui Master e giocatori possono portare avanti una storia continua, durante molte sessioni di gioco, con lo stesso cast di personaggi, esplorando liberamente l’universo di ALIEN.

La modalità cinematografica, invece, si basa su scenari prestabiliti che emulano l’arco drammatico di un film di ALIEN. Progettata per essere giocata in una singola partita o comunque in un numero ristretto di sessioni, questa modalità di gioco promette una vera e propria sfida di sopravvivenza, in un’escalation di rischi, enfatizzando un gameplay serrato, spesso brutale. Non ci si aspetta che tutti i personaggi sopravvivano.

ALIEN RPG

Ed è proprio alla modalità cinematografica che il regolamento presente nell’ALIEN RPG Starter Set si rivolge. Questo libro, infatti, contiene tutto il regolamento di gioco, esattamente com’è presentato nel Manuale Base, escludendo solamente tutta quella parte relativa alla modalità campagna come la creazione, lo sviluppo dei personaggi e la descrizione dei talenti. Questi ultimi, infatti, vengono presentati nelle varie avventure cinematografiche a seconda che i personaggi pregenerati li possiedano o meno. Sempre a livello regolistico, inoltre, nel regolamento presente nell’ALIEN RPG Starter Set manca tutta la sezione relativa alla gestione in gioco dei vari veicoli e delle astronavi, che sono assenti anche nel capitolo dedicato all’equipaggiamento.

Dal punto di vista dell’ambientazione, il manuale del regolamento dell’ALIEN RPG Starter Set offre tutta la bella infarinatura introduttiva presente anche in apertura del Manuale Base, ma rispetto a quest’ultimo è deficitario di tutti quei capitoli in cui il mondo di gioco viene approfondito. Mancano, infine, anche tutte quelle sezioni dedicate ai consigli rivolti al Master (o Game Mother, come viene chiamato in questo gioco), alla descrizione delle varie specie aliene (che saranno però presenti nei vari moduli cinematografici, qualora presentassero delle creature) e alla creazione e gestione di una campagna.

ALIEN RPG

Per una descrizione sul regolamento e le meccaniche di gioco che sorreggono ALIEN RPG, vi rimandiamo alla recensione del Manuale Base.

Chariot of the Gods

Il secondo manuale presente nell’ALIEN RPG Starter Set, come abbiamo visto, è un modulo d’avventura cinematografico, intitolato Chariot of the Gods. Si tratta di un’avventura in tre atti per tre/cinque giocatori e a seconda del gruppo di gioco e del suo modo di giocare l’avventura potrebbe essere portata a termine in una sessione piuttosto lunga o in due sessioni medio lunghe.

I personaggi pregenerati dei giocatori (se questi ultimi sono meno di cinque i restanti diventeranno dei PNG gestiti dal master in attesa di essere utilizzati come rimpiazzo dei personaggi che inevitabilmente moriranno) saranno l’equipaggio di una nave da carico, la cui corsa sarà interrotta dall’intercettazione di un messaggio di soccorso proveniente da una nave alla deriva da quasi un secolo. Da lì in poi, le cose prenderanno una scivolosissima china verso l’orrore e una brutta, brutta fine. Le carte Agenda Personale presenti nello Starter Set forniranno gli obiettivi di ogni personaggio per ognuno dei tre atti in cui è suddivisa l’avventura. Cosa molto importante, l’appendice alla fine del volume offrirà una più che esaustiva disanima delle creature presenti nell’avventura, oltre a presentare i talenti posseduti dai vari personaggi.

I personaggi pregenerati
ALIEN RPG

Dal punto di vista editoriale

Editorialmente parando, l’ALIEN RPG Starter Set è un prodotto estremamente valido sotto ogni punto di vista. La scatola che lo contiene, oltre a essere robusta, è estremamente evocativa e invita a essere aperta per gettarsi subito nel contenuto. I due libri presenti sono entrambi ottimi per rilegatura e grammatura della carta, per non parlare dell’aspetto artistico, che affronteremo più avanti. Eccellente anche la qualità della mappa, sufficientemente robusta e dalle piacevoli sensazioni tattili, dovute a una carta satinata di elevata grammatura.

Un po’ deludenti, invece, le schede dei personaggi che, proprio perché continuamente maneggiate dai giocatori, risultano essere un po’ troppo leggere e ad alto rischio di facile spiegazzatura, se non addirittura di strappi. Se si ha la possibilità, il suggerimento è quello di plastificarle. Anche le carte, sebbene di qualità più che sufficiente per un gioco in cui non è previsto che vengano mescolate, non brillano per robustezza e il nostro consiglio è quello di proteggerle con delle bustine, per evitare che snack e bibite abbiano la meglio su di loro. Più che buoni, invece, i segnalini in robusto cartoncino e i dadi, realizzati in plastica di buona qualità e con una buona resa estetica, soprattutto i dadi stress.

ALIEN RPG

E proprio dal punto di vista estetico, ogni componente del gioco brilla per fascino e qualità. Le illustrazioni e il layaout grafico presenti nei due volumi, sulle carte, e sugli altri accessori di gioco sono ripresi dal Manuale Base e donano a ogni pagina un fascino decisamente sopra la media, in grado di immergere i giocatori nel terrificante universo di ALIEN.

Conclusioni

Da quanto emerso finora, è indubbio che l’ALIEN RPG Starter Set sia un prodotto di indubbia qualità, da prendere seriamente in considerazione se non si è acquistato a suo tempo il bundle di lancio di ALIEN RPG. Molti degli accessori contenuti nella confezione, infatti, non sono più a catalogo e non è dato sapere se verranno mai riproposti in futuro.

Il libro del regolamento presente in questo starter set contiene davvero tutto ciò che serve per iniziare a giocare ed è perfetto per chi non dovesse essere interessato a sviluppare una campagna di gioco e volesse semplicemente godere dei vari moduli d’avventura cinematografici che usciranno nel tempo. Il comparto regolistico mancante, seppure corposo, è poco influente ai fini di uno starter set.

ALIEN RPG

Un prodotto rivolto a…

L’ALIEN RPG Starter Set è il prodotto ideale per chi non ha ancora avuto modo di provare il gioco di ruolo di ALIEN e vuole testarlo prima di acquistare il Manuale Base o in attesa dell’uscita del prodotto in italiano. Risulta meno appetibile per chi dovesse aver già acquistato il manuale, sebbene consigliamo di non scartarne a priori l’acquisto a causa del molto materiale interessante presente nella confezione.

Può essere inoltre un ottimo punto di partenza per tutti quegli appassionati del brand ALIEN che non hanno mai giocato a un gioco di ruolo, poiché il regolamento semplice e al contempo profondo può essere facilmente padroneggiato anche da chi non è avvezzo a questo splendido hobby.

ALIEN RPG Starter Set

L’ALIEN RPG Starter Set condensa in una scatola tutto il necessario per intavolare una sessione del gioco di ruolo ufficiale di ALIEN. Un manuale contenente le regole più importanti, un’avventura cinematografica emozionante, mappa, dadi personalizzati e una miriade di altri accessori completano il tutto.


Verdetto

L’ALIEN RPG Starter Set, grazie alla mole di materiale di gioco e accessori presenti nella confezione, oltre al manuale contente tutta la sezione di regolamento dedicato alla modalità di gioco cinematografica, è il prodotto ideale per chi vuole muovere i primi passi nel mortale universo di ALIEN, per valutare l’eventuale acquisto del manuale base. Anche i possessori di quest’ultimo dovrebbero comunque ponderarne l’acquisto, per poter mettere le mani su alcuni accessori andati fuori produzione.

Pro

- Una montagna di materiale
- Regolamento più che esaustivo per uno starter set
- Qualità dei materiali
- Comparto artistico

Contro

- Schede dei personaggi un po’ fragili