Cinema e Serie TV

Amber Heard smentisce le voci sul suo licenziamento

Dopo la recente notizia del licenziamento di Johnny Depp a seguito della sua sconfitta nella battaglia legale contro il tabloid The Sun e la conseguente esclusione dal ruolo di Gellert Grindelwald nel prossimo film di Animali Fantastici, spin-off di Harry Potter, i fan di Depp si sono mobilitati e hanno organizzato una petizione online contro l’ex moglie Amber Heard.
Nella petizione si chiede sostanzialmente alla Warner Bros. Entertainment di licenziare dal cast di Aquaman 2 anche l’attrice, che è parte in causa di una diatriba legale più ampia, che va avanti da mesi e nella quale è emerso che anche lei si sarebbe macchiata di violenza domestica verso Depp.

Mera (Aquaman)

Tale petizione ha già superato il milione di firme, ma non sembra aver ottenuto l’effetto sperato. Malgrado nei mesi scorsi fossero circolate alcune indiscrezioni sul rimpiazzo dell’attrice (alcuni già vaticinavano Emilia Clarke), Amber Heard ha recentemente dichiarato che la produzione di Aquaman 2 non ne è stata influenzata, e ha confermato la sua presenza nel film.

Heard ha dichiarato di essere entusiasta per l’apprezzamento che i fan hanno mostrato per il primo Aquaman e per il suo ruolo di Mera nel film, e di essere molto entusiasta di lavorare al suo sequel.

Riguardo alla petizione a suo sfavore ha inoltre dichiarato:

“I rumor e le campagne a pagamento sui social media non dettano alcuna decisione sul casting, perché non hanno alcun fondamento nella realtà. Sono solo i fan che realizzano Aquaman e Aquaman 2. Non vedo l’ora di iniziare il prossimo anno.”

Mera (Aquaman)

Ricordiamo che l’uscita di Aquaman 2 è prevista per il 16 dicembre 2022. Diretto ancora una volta da James Wan, il film oltre a Amber Heard nei panni di Mera, avrà nuovamente come protagonista Jason Momoa (che ha già rivelato alcuni dettagli sul film) e vedrà come co-protagonisti Willem Dafoe, Patrick Wilson, Nicole Kidman, Yahya Abdul-Mateen e Dolph Lundgren.

Per prepararvi alla seconda avventura di Arthur Curry vi consigliamo caldamente di recuperare l’originale Aquaman a questo link.